Controlli negli stabilimenti balneari da Terracina a Latina: verifiche in circa 60 attività

L'attività della Guardia Costiera nel corso della settimana: accertamenti sul rispetto direttive di settore per la salvaguardia della sicurezza della balneazione. Riscontrata una situazione confortante sul litorale pontino

In vista dell’arrivo ormai imminente della bella stagione, sono scattati nella settimana in corso i controlli da parte della Guardia Costiera - Ufficio Circondariale Marittimo di Terracina presso gli stabilimenti balneari sul lungomare pontino.

Gli accertamenti hanno interessati circa 60 attività nel tratto compreso tra Terracina e Latina. 

“Costatata una situazione piuttosto confortante”: questo il bilancio della Guardia Costiera al termine dei controlli. “I gestori degli stabilimenti balneari, infatti, dopo qualche incertezza iniziale, hanno provveduto e stanno provvedendo ad allinearsi alle direttive di settore per la salvaguardia della sicurezza della balneazione”.

L’attività proseguirà anche nei prossimi giorni con nuovi controlli per garantire la salvaguardia della vita umana in mare lungo le coste.   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sull'Appia tra un'auto e un camion: la vittima è Maria Angela Parisella

  • Gatto incatenato e maltrattato: la segnalazione a Latina

  • Cimitero di auto rubate in un terreno: scompare il materiale sequestrato

  • Due rapine in un'ora a Latina: bandito a segno in via Cisterna, il colpo salta a Santa Maria

  • Tragedia a Latina: un uomo si toglie la vita sparandosi con un'arma da fuoco

  • Tragico incidente a Terracina, auto contro un camion: muore una donna

Torna su
LatinaToday è in caricamento