Al volante sotto alcol e droga, un arresto e sei denunce in provincia

Incessante controllo dei carabinieri nel sud pontino; diversi i servizi messi in atto a Itri, Fondi e Sperlonga nel contrasto allo spaccio e nella prevenzione delle stragi del sabato sera

Droga e alcol prima di mettersi al volante. È questo uno dei trend dei giovani di oggi; trend che le forze dell’ordine stanno cercando di contrastare con mirati servizi operati costantemente sulle strade di tutta la provincia e destinati al controllo delle attività di detenzione e spaccio delle sostanze stupefacenti e alla prevenzione di quelle che sono conosciute come le “stragi del sabato sera”.

Ieri ad entrare in azione, sulle arterie prinicpali e nei pressi di locali e discoteche, sono stati i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Gaeta unitamente ai militari delle stazioni locali, intervenuti nelle province del sud pontino, tra Itri, Fondi e Sperlonga.

Il bottino finale è stato di un arresto e di cinque denunce. Ad Itri a finire in manette è stato un giovane di 19 anni di Gaeta, C. M., in seguito a perquisizioni personali e della sua vettura. Il ragazzo teneva nascosti 50 grammi di hashish suddivisi in tre pacchetti avvolti con del cellophane; dopo l'arresto è stato trasferito presso la casa circondariale di Latina per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacente, mentre la droga è stata posta sotto sequestro.

Intanto, nell’ambito della stessa operazione i carabinieri di Fondi e Sperlonga hanno deferito in stato di libertà 3 automobilisti, tra cui una donna per guida in stato di ebbrezza, sorpresi con valori di alcol di molto superiore al limite consentito dalla legge.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La stessa sorte è toccata ad altri due automobilisti finiti fuori strada con la loro vettura. I carabinieri una volta sopraggiunti all’ospedale di Formia hanno sottoposto i due ai test alcolemici che sono risultati positivi e a cui è stata ritirata la patente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fase 2, arriva l'ordinanza per le spiagge: si apre il 29 maggio. Ecco le regole

  • Coronavirus Priverno, cluster al centro dialisi: 14 i positivi. La Asl fa il punto della situazione

  • Coronavirus: un morto in provincia, sette nel Lazio e 18 positivi in più

  • Fase 2, la nuova ordinanza nel Lazio: dal 25 maggio riaprono le palestre, dal 29 gli stabilimenti

  • Coronavirus: salgono a 536 i casi in provincia, nel Lazio sono 3786 gli attuali positivi

  • Tragedia nelle acque del Circeo: sub accusa un malore in acqua e muore

Torna su
LatinaToday è in caricamento