Circeo, ubriachi alla guida: giovani tra i 18 e i 21 anni i trasgressori

Ancora i giovanissimi sorpresi al volante, anche di motocicli, in stato di ebbrezza. Potenziati i controlli su tutto il territorio provinciale nella settimana di Ferragosto: il bilancio della polizia stradale

Ancora una notte di controlli da parte della polizia stradale nell’ambito del consueto dispositivo estivo mirato a rafforzare il pattugliamento del territorio e diretto a prevenire le “stragi del sabato sera”. Controlli che si sono inseriti in una settimana, quella di Ferragosto, in cui il pattugliamento è stato fortemente rafforzato in tutto il territorio provinciale.

La notte scorsa i 4 equipaggi della sezione di Latina e dei distaccamenti di Formia e Terracina sono entrati in azione nella zona di San Felice Circeo, con due diversi posti di blocco che hanno permesso di controllare 100 veicoli e altrettanti conducenti.

Di questi ben sette sono stati trovati positivi all’alcool test con l’etilometro, tra cui 4 conducenti sorpresi con tasso risultato superiore alla soglia di 0,50 g/l a cui è stata ritirata la patente di guida per la sospensione. Ancora una volta si è rivelata alta la percentuale di giovani neopatentati per i quali sono scattate le sanzioni; significativo anche il dato relativo ai giovanissimi centauri trovati positivi all’alcool - due casi tra quelli segnalati in cui si è reso necessario il sequestro del veicolo per la successiva confisca.

Ma elevato anche il numero delle violazioni al codice stradale e 15 sono i conducenti multati per le condotte di guida imprudenti: tra questi quattro non usavano la cintura di sicurezza, altri tre non avevano ottemperato all’obbligo della revisione periodica del veicolo e infine in due casi si è proceduto al sequestro del veicolo per mancanza di copertura assicurativa. I punti decurtati risultano complessivamente 90.

SETTIMANA DI FERRAGOSTO – Potenziati, da parte della polizia stradale, i servizi di controllo durate la settimana di Ferragosto su tutto il territorio provinciale con 12 pattuglie giornaliere impiegate. Violazioni dei limiti di velocità e/o della velocità commisurata alle condizioni di contesto o di traffico, degli obblighi di precedenza, del divieto circa l’uso di telefono o dell’obbligo dell’utilizzo delle cinture di sicurezza nonché dei sistemi di ritenuta per i bambini, quelle più frequenti.

A più di venti ammontano i casi di reato per guida in stato di ebbrezza o sotto l’effetto di sostanze stupefacenti, come rimane alto il numero di violazioni afferenti l’obbligo dell’assicurazione.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sulle strade, infine, spiega la polizia stradale, "non si segnalano particolari criticità in ambito provinciale in occasione della fine del week end di Ferragosto; per il pomeriggio e la serata odierne si prevede un’intensificazione del traffico veicolare per il rientro dalle vacanze verso Roma e verso le autostrade".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sull'Appia, scontro tra auto e moto: la vittima è Sacha Carnevale

  • Violenza sessuale nello studio di una professionista, arrestato un giovane di 21 anni

  • Coronavirus Latina: dopo due giorni a zero, un nuovo caso in provincia. Calano i ricoverati

  • Sabaudia, parcheggi a pagamento in centro e sul lungomare: le tariffe dall’8 giugno

  • Coronavirus: un solo caso in provincia, 11 nel Lazio con 72 guariti in 24 ore

  • Coronavirus: 5 nuovi contagi nel Lazio. Aumenta anche il numero delle persone guarite

Torna su
LatinaToday è in caricamento