Coronavirus, a Nettuno un nuovo caso e un paziente deceduto. Ad Anzio i positivi fermi a 22

L'aggiornamento nei comuni ricadenti nella Asl Roma 6. A Nettuno gli attuali pazienti Covid sono 24

Un nuovo caso di Covid a Nettuno: una donna di 61 anni che al momento è trattata in isolamento domiciliare. La città registra però il decesso di un paziente he era ricoverato all'ospedale Santa Maria Goretti di Latina. La morte è stata segnalata dal bollettino Asl della provincia pontina ma dovrà essere registrata presso la Asl di Roma 6. I cittadini attualmente positivi sono ora 24, 11 dei quali sono ospedalizzati, altrettanti in quarantena e due ricoverati presso la clinica Villa dei pini di Anzio. Undici sono anche i cittadini in isolamento domiciliare.

Nella giornata di oggi, 9 maggio, non ci sono invece nuovi casi ad Anzio. Lo annuncia, attraverso un post su Facebook, il sindaco Candido De Angelis. Le persone positive, in base alle comunicazioni fornite dalla Asl Roma 6, restano quindi complessivamente 22. Due casi erano stati invece registrati il giorno 8 maggio. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco la prima mascherina senza elastici: l’idea di un giovane di Priverno

  • Aperte anche le spiagge libere, ecco le regole: bagno fino alle 19 e distanze di sicurezza

  • Coronavirus: nel Lazio 21 nuovi casi, in provincia 544 contagi totali

  • Coronavirus: nuovi contagi distribuiti nei comuni di Latina, Maenza, Priverno e Cisterna

  • Stagione balneare al via, si torna al mare anche a Sabaudia: tutte le regole e i divieti

  • Coronavirus: nel Lazio solo 12 nuovi contagi, in provincia le vittime salgono a 35

Torna su
LatinaToday è in caricamento