Fermato e denunciato perché passeggiava al mare: controlli a tappeto dei carabinieri

Un uomo fermato dai militari a Capoportiere, altre due denunce scattate a Priverno

Fermato, multato e denunciato durante una passeggiata domenicale al mare. I carabinieri del Nor- sezione radiomobile hanno denunciato a Latina un uomo di 32 anni, trovato in località Capo Portiere. Quando i militari lo hanno fermato l'uomo non ha potuto giustificare la propria presenza ed è stato quindi denunciato per la violazione dei decreti del Governo finalizzati al contenimento del contagio Covid-19.

Altre denunce sono scattate a Priverno nella giornata di oggi, 16 marzo. Due cittadini rumeni sono stati fermati lungo la via Marittima contravvenendo alle disposizioni relative allo spostamento delle persone fisiche sul territorio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco la prima mascherina senza elastici: l’idea di un giovane di Priverno

  • Aperte anche le spiagge libere, ecco le regole: bagno fino alle 19 e distanze di sicurezza

  • Coronavirus: nel Lazio 21 nuovi casi, in provincia 544 contagi totali

  • Coronavirus: nuovi contagi distribuiti nei comuni di Latina, Maenza, Priverno e Cisterna

  • Stagione balneare al via, si torna al mare anche a Sabaudia: tutte le regole e i divieti

  • Coronavirus: nel Lazio solo 12 nuovi contagi, in provincia le vittime salgono a 35

Torna su
LatinaToday è in caricamento