Coronavirus, primo decesso nella provincia di Latina: muore una donna di Lenola

L’anziana di 79 anni era ricoverata, con pregresse patologie, all’ospedale Dono Svizzero di Formia. Il messaggio del sindaco Magnafico ai cittadini: "“Mantenete la calma e non uscite”

Una donna di 79 anni di Lenola risultata positiva al Coronavirus è deceduta oggi, sabato 7 marzo. A dare conferma della notizia anche il Comune del piccolo centro collinare pontino. 

Si tratta del primo decesso di un paziente positivo al Covid-19 della provincia di Latina. Da quanto si appende l’anziana signora era già molto malata e da diversi giorni era ricoverata, con varie pregresse patologie, all’ospedale Dono Svizzero di Formia. Il decesso è avvenuto nella mattinata di oggi. 

Si lavora ora per ricostruire tutti i contatti della donna, quelli dei familiari e i loro spostamenti. 

Il messaggio del sindaco Magnafico: "Mantenete la calma e non uscite”

“La notizia che non volevamo sentire, purtroppo, è arrivata" ha detto il sindaco di Lenola Fernando Magnafico: è mancata la nostra concittadina, ricoverata presso l’ospedale ‘Dono Svizzero’ di Formia da una settimana a seguito di varie patologie pregresse e risultata positiva al Covid-19. La raccomandazione che faccio con forza a tutti i concittadini è quella di rispettare scrupolosamente le disposizioni delle autorità sanitarie, del Governo e della Regione, di uscire il meno possibile, aiutando la Asl a fare le dovute indagini e cercando di limitare le possibilità di contagio. Poiché le indagini per provare a ricostruire l’intera rete dei suoi legami al momento non sono ancora concluse, chiedo a tutti voi la massima collaborazione.

Ciò che abbiamo più a cuore è la vostra sicurezza - prosegue il primo cittadino -: questo è il momento in cui ciascuno di noi deve darei il proprio contributo. Le prossime ore saranno decisive. Le autorità preposte stanno ripercorrendo anche gli spostamenti e i contatti dei familiari. Ho personalmente chiesto di effettuare immediatamente, ai parenti della donna, i tamponi preventivi, ma in assenza di sintomi l’autorità sanitaria mi ha comunicato che non è possibile effettuarli. In ogni caso, sono certo che i cittadini del nostro borgo sapranno rispettare le indicazioni che stiamo dando, nell’esclusivo interesse della loro salute”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente nella notte sull'Appia, un morto e due feriti gravissimi

  • Coronavirus: nel Lazio 920 casi, 19 in più rispetto a ieri e 709 persone in isolamento domiciliare

  • Coronavirus, quattro nuovi casi positivi a Formia. L'annuncio del sindaco

  • Coronavirus al Circeo, un caso di rientro dal Messico. Il sindaco: “Il Covid non è sconfitto”

  • Coronavirus, 28 nuovi casi nel Lazio. Regione: “In provincia di Latina positiva una bambina”

  • Terracina: rissa tra una ventina di giovani in un ristorante, arriva la polizia. Sei denunce

Torna su
LatinaToday è in caricamento