Coronavirus, altro caso a Minturno: positivo un consigliere comunale

Francesco Sparagna, veterinario, ne ha dato notizia su Facebook spiegando di essere asintomatico e di voler informare tutte le persone con cui ha avuto contatti

Il Comune di Minturno

C'è un altro paziente positivo a Minturno. Si tratta di un consigliere comunale, Francesco Sparagna, di professione veterinario. E' stato lui stesso a volerlo annunciare con un post su Facebook pubblicato anche dal sindaco Gerardo Stefanelli che ha scritto: "Sono orgoglioso dei mie concittadini e orgoglioso dei miei collaboratori. In questo momento ho il dovere di guardare ed indicare le cose belle della mia comunità. grazie Francesco e grazie Lucia".

L'annuncio del risultato del tampone per il Coronavirus è arrivato ieri, 18 marzo. Il consigliere spiega al momento di essere asintomatico e di essere ipegnato a ricostruire i suoi contatti e ad informare tutte e persone che negli ultimi giorni aveva incontrato. "Ricordo a tutti - scrive il consigleire Sparagna - che è di fondamentale importanza rispettare la quarantena dei 15 giorni per chi ha avuto contatti con un positivo (quindi io) spero che questo messaggio raggiunga tutti coloro che mi hanno incontrato ultimamente".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Latina: 341 positivi in provincia. Nel Lazio 157 contagi in più in un giorno

  • Coronavirus Latina: salgono a 359 i positivi in provincia. Nel Lazio 123 casi in un giorno

  • Coronavirus Latina, 373 i casi totali in provincia, nel Lazio 3.300 ma 500 guariti

  • I balneari pensano alla stagione estiva: in spiaggia numero chiuso per anziani e soggetti a rischio

  • Coronavirus Latina: due morti e 20 contagi in più in provincia, nel Lazio 167 nuovi casi

  • Coronavirus, l’appello: “Chiudere negozi alimentari e supermercati a Pasqua e Pasquetta”

Torna su
LatinaToday è in caricamento