Furia in strada: danneggia auto e portoni. Paura al Piccarello

Decine di residenti ieri sera hanno lanciato l'allarme al 113 per la presenza di un ragazzo che stava distruggendo alcune vetture parcheggiate e minacciava i residenti. Il 25enne ucraino è stato bloccato e arrestato dalla polizia

Aveva scatenato la sua furia contro le auto in sosta tanto da creare il panico nel quartiere del Piccarello. E’ accaduto ieri sera, quando alla sala operativa del 113 sono arrivate decine di segnalazioni di alcuni residenti della zona spaventati dalla presenza di un uomo che dava in escandescenze e danneggiava le vetture parcheggiate travolgendo tutto quello che trovava a tiro.

Appena una pattuglia della Volante ha raggiunto il quartiere l’uomo ha tentato di darsi dubito alla fuga ma è stato intercettato e bloccato dagli agenti e dopo aver cercato di divincolarsi dalla presa con calci e pugni è stato caricato in auto e condotto in Questura.

Il sopralluogo ha permesso di accertare che il giovane aveva danneggiato il portone di ingresso di un palazzo e anche cinque auto, rompendo tergicristalli e portiere, nonostante alcuni passanti avessero tentato diverse volte di calmarlo. In manette è finito un cittadino ucraino, Vladyslav Radchenko, di 25 anni.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spaccio di droga e corruzione: 34 arresti a Latina. Coinvolti due agenti della polizia penitenziaria

  • Droga e corruzione in carcere, i nomi dei 34 arrestati dell'operazione "Astice"

  • Astice e cocaina in carcere: in cambio di favori soldi e droga agli agenti corrotti

  • Corruzione in carcere, il detenuto parla dell'ispettore: "Quando vuole mangiare fallo mangiare subito"

  • Latina, giallo in via Sabaudia: trovato il cadavere di un uomo in auto

  • La buona sanità a Formia, bimbo cade e si rompe la milza: il chirurgo torna in ospedale e lo salva

Torna su
LatinaToday è in caricamento