Sorpresi a prendere a calci auto parcheggiate, denunciati due minori

Scoperti dai carabinieri proprio mentre colpivano le vetture nei pressi del centro di Latina. Deferiti all'autorità giudiziaria, l'accusa per loro è di danneggiamento

Volevano passare una serata “diversa”, divertirsi in maniera “diversa”. E così hanno pensato che prendere a calci delle vetture poteva essere la soluzione giusta. Con l’accusa di danneggiamento ieri a Latina sono stati denunciati due giovani non ancora maggiorenni, sorpresi dai carabinieri proprio mentre colpivano alcune auto nei pressi del centro del capoluogo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sperlonga, tromba d'aria si abbatte sul litorale: danni agli stabilimenti

  • Sermoneta, dolore per la scomparsa della 17enne Angela. I suoi organi salveranno 5 vite

  • Presi con 22 chili di cocaina nel camion della frutta: "Non sapevamo nulla"

  • Aggressione sulla pista ciclabile, l'arrestato al giudice: "Le ragazze mi avevano rubato il telefono"

  • Fiumi di droga dalla Spagna al sud pontino: 22 arresti. Armi e bombe per eliminare i rivali

  • Coronavirus: in provincia nessun nuovo caso, 11 pazienti nel Lazio e un decesso

Torna su
LatinaToday è in caricamento