Sorpresi a prendere a calci auto parcheggiate, denunciati due minori

Scoperti dai carabinieri proprio mentre colpivano le vetture nei pressi del centro di Latina. Deferiti all'autorità giudiziaria, l'accusa per loro è di danneggiamento

Volevano passare una serata “diversa”, divertirsi in maniera “diversa”. E così hanno pensato che prendere a calci delle vetture poteva essere la soluzione giusta. Con l’accusa di danneggiamento ieri a Latina sono stati denunciati due giovani non ancora maggiorenni, sorpresi dai carabinieri proprio mentre colpivano alcune auto nei pressi del centro del capoluogo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Novembre 1985: l'atroce delitto di Rossella Angelico. Latina la ricorda intitolandole una rotonda

  • Maltempo, tragedia sfiorata: cade un albero su un'auto in transito

  • Due rapine in un'ora a Latina: bandito a segno in via Cisterna, il colpo salta a Santa Maria

  • Operazione Astice secondo atto: nuovi arresti a Latina

  • Tragedia a Latina: un uomo si toglie la vita sparandosi con un'arma da fuoco

  • Maltempo a Gaeta, “La Signora del Vento” danneggiata dalla forte mareggiata

Torna su
LatinaToday è in caricamento