Desirée, oggi la fiaccolata a Cisterna. Interrogato in carcere il quarto arrestato

L'appuntamento alle 18 in Piazza XIX marzo. I primi risultati dell'autopsia confermerebbero l'assunzione di droghe

Si terrà oggi, a partire dalle 18, la fiaccolata a Cisterna in ricordo di Desirée Mariottini, la 16enne trovata morta in uno stabile abbandonato nel quartiere San Lorenzo a Roma. La manifestazione partirà da Piazza XIX marzo per poi raggiungere la chiesa di San Valentino, dove martedì scorso si sono celebrati i funerali della ragazza. 

Intanto ieri a Foggia è stato stato interrogato il quarto uomo arrestato il 26 ottobre scorso nell'ambito delle indagini sull'omicidio. Il 32enne ghanese Yusif Salia, per il quale era già stato convalidato il fermo, si è avvalso della facoltà di non rispondere ma si è difeso rigettando l'accusa di detenzione e spaccio di droga. Al momento della cattura, in un ghetto di Borgo Mezzanone, alla periferia di Foggia, era stato infatit trovato con oltre 11 chili di droga, tra marijuana, hashish e metadone. 

Il suo legale aveva presentato un'istanza di scarcerazione che il gip del tribunale di Foggia ha però rigettato inviando gli atti a Roma. Per omicidio, violenza sessuale di gruppo e cessione di stupefacenti erano già stati arrestati tre stranieri nella Capitale. Per due di loro è stato presentato un ricorso al tribunale del Riesame per chiedere la scarcerazione.

Nelle ultime ore sono poi trapelati i risultati dell'autopsia sul corpo della 16enne, che confermerebbero l'assunzione di un mix di droghe e le violenze subite dalla ragazza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco la prima mascherina senza elastici: l’idea di un giovane di Priverno

  • Aperte anche le spiagge libere, ecco le regole: bagno fino alle 19 e distanze di sicurezza

  • Tragedia nelle acque del Circeo: sub accusa un malore in acqua e muore

  • Coronavirus Latina: due nuovi casi positivi in provincia. Muore una donna al Goretti

  • Coronavirus: nel Lazio 21 nuovi casi, in provincia 544 contagi totali

  • Coronavirus: salgono a 549 i casi in provincia. Nel Lazio 20 positivi in più, i dati di tutte le Asl

Torna su
LatinaToday è in caricamento