Desirée, oggi la fiaccolata a Cisterna. Interrogato in carcere il quarto arrestato

L'appuntamento alle 18 in Piazza XIX marzo. I primi risultati dell'autopsia confermerebbero l'assunzione di droghe

Si terrà oggi, a partire dalle 18, la fiaccolata a Cisterna in ricordo di Desirée Mariottini, la 16enne trovata morta in uno stabile abbandonato nel quartiere San Lorenzo a Roma. La manifestazione partirà da Piazza XIX marzo per poi raggiungere la chiesa di San Valentino, dove martedì scorso si sono celebrati i funerali della ragazza. 

Intanto ieri a Foggia è stato stato interrogato il quarto uomo arrestato il 26 ottobre scorso nell'ambito delle indagini sull'omicidio. Il 32enne ghanese Yusif Salia, per il quale era già stato convalidato il fermo, si è avvalso della facoltà di non rispondere ma si è difeso rigettando l'accusa di detenzione e spaccio di droga. Al momento della cattura, in un ghetto di Borgo Mezzanone, alla periferia di Foggia, era stato infatit trovato con oltre 11 chili di droga, tra marijuana, hashish e metadone. 

Il suo legale aveva presentato un'istanza di scarcerazione che il gip del tribunale di Foggia ha però rigettato inviando gli atti a Roma. Per omicidio, violenza sessuale di gruppo e cessione di stupefacenti erano già stati arrestati tre stranieri nella Capitale. Per due di loro è stato presentato un ricorso al tribunale del Riesame per chiedere la scarcerazione.

Nelle ultime ore sono poi trapelati i risultati dell'autopsia sul corpo della 16enne, che confermerebbero l'assunzione di un mix di droghe e le violenze subite dalla ragazza.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spaccio di droga e corruzione: 34 arresti a Latina. Coinvolti due agenti della polizia penitenziaria

  • Droga e corruzione in carcere, i nomi dei 34 arrestati dell'operazione "Astice"

  • Astice e cocaina in carcere: in cambio di favori soldi e droga agli agenti corrotti

  • La buona sanità a Formia, bimbo cade e si rompe la milza: il chirurgo torna in ospedale e lo salva

  • Latina, giallo in via Sabaudia: trovato il cadavere di un uomo in auto

  • Corruzione in carcere, il detenuto parla dell'ispettore: "Quando vuole mangiare fallo mangiare subito"

Torna su
LatinaToday è in caricamento