Desirée, il legale della famiglia diffida il settimanale Grazia per l'intervista alla mamma

L'avvocato Valerio Masci afferma che non è stata rilasciata nessuna intervista alla rivista e che il testo, sottoposto alla famiglia, non è stato condiviso

"La signora Barbara Mariottini non ha rilasciato in alcun modo alcuna intervista alla rivista Grazia". Sono le parole dell'avvocato Valerio Masci, che assiste Barbara Mariottini, la mamma di Desirée, la 16enne uccisa a Roma dopo essere stata droga e violentata. Il riferimento è all'intervista riportata oggi sul settimanale Grazia e anticipata ieri da alcune agenzie di stampa.

Palloncini e fuochi d'artificio per l'ultimo saluto a Desirée

L'avvocato che assiste la donna ha spiegato all'Ansa che "la rivista aveva sottoposto un testo alla famiglia per la pubblicazione ma il testo non era stato condiviso". "Abbiamo inviato una diffida all'editore di Grazia" aggiunge, sottolineando che la famiglia è in silenzio stampa.

Potrebbe interessarti

  • Tiziano Ferro si è sposato, nozze blindate nella sua villa di Sabaudia

  • Il mare di Terracina premiato dai pediatri: consegnata la Bandiera Verde 2019

  • La Notte della Luna: Achille Lauro e non solo, tutti gli eventi del 20 luglio

  • “Festival della Commedia Italiana” a Sabaudia: grande entusiasmo per la serata inaugurale

I più letti della settimana

  • Tiziano Ferro si è sposato, nozze blindate nella sua villa di Sabaudia

  • Latina, sentiti spari sulla Pontina: forse un tentato suicidio

  • Incidente sulla Pontina a Sabaudia: investito ed ucciso mentre è in bici. Caccia al pirata della strada

  • Grave incidente a San Felice Circeo: diversi i feriti tra cui due bambini

  • Sperlonga, malore mentre fa il bagno: muore un uomo di 55 anni

  • Ponza: malore in nave, non ce l’ha fatta il comandante soccorso in mare

Torna su
LatinaToday è in caricamento