Detenzione illegale munizioni da guerra: denunciato un uomo a Roccagorga

La scoperta da parte dei carabinieri nel corso di un normale controllo sulla regolarità delle armi detenute

Un uomo è stato denunciato dai carabinieri a Roccagorga per detenzione illegale munizioni da guerra. Si tratta di un 59enne del posto che, nel corso di un normale controllo sulla regolarità delle armi detenute è stato trovato in possesso di 112 112 cartucce cal. 9 x 19 Nato poi sequestrate. Nella circostanza, cautelativamente, sono state sequestrate anche una pistola calibro 9 x 21 Beretta e 186 cartucce del medesimo calibro, il tutto regolarmente detenuto e custodito.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, controlli della polizia: scoperta parrucchiera che lavorava in casa. Denunciata

  • Coronavirus Latina: nel Lazio 2.642 positivi, ma ci sono 24 guariti nelle ultime 24 ore

  • Coronavirus, Latina piange la morte del ginecologo Roberto Mileti. E' la tredicesima vittima in provincia

  • Terracina, 250 mascherine donate al Comune. Il biglietto: "Dal vostro concittadino Gabriele Orlandi"

  • Coronavirus, l'assessore regionale D'Amato: "Test rapido a tutti gli abitanti del Lazio"

  • Coronavirus: 12 casi in più in provincia, 13 i morti. Ma i guariti salgono a 21

Torna su
LatinaToday è in caricamento