Disabili, Aldo Forte partecipa alla manifestazione del 12 maggio a Roma

L’assessore regionale alle Politiche sociali e Famiglia parteciperà al corteo “Non siamo un mondo a parte, ma una parte del mondo” in partenza dal Colosseo

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

“Purtroppo, ancora oggi, troppe volte la disabilità viene vista come un peso sociale. Bisogna cambiare punto di vista, perché le persone disabili hanno dimostrato e dimostrano di essere una risorsa, così come le loro famiglie. Per questo ho deciso di aderire alla manifestazione ‘Non siamo un mondo a parte, ma una parte del mondo’ organizzata per il prossimo 12 maggio a Roma dal Coordinamento nazionale famiglie disabili gravi e gravissimi”.

Lo comunica in una nota l’assessore alle Politiche sociali e Famiglia della Regione Lazio, Aldo Forte, che prenderà parte al corteo che partirà alle ore 10 dal Colosseo per arrivare alle Terme di Caracalla dove si terranno un sit-in e una serie di iniziative di sensibilizzazione realizzate da associazioni, operatori del settore, famiglie e disabili.

Momenti di riflessione e sensibilizzazione come questi sono importanti. – aggiunge Forte – Soprattutto in una fase caratterizzata da pesanti tagli sul sociale da parte dello Stato e, in particolare, dalla cancellazione del fondo nazionale sulla non autosufficienza. Una fase nella quale il confronto con chi opera nel settore e vive le difficoltà è vitale per individuare risposte proporzionate ai bisogni e ottimizzare le risorse”.

Torna su
LatinaToday è in caricamento