“Disegna il risparmio idrico”, premiati i disegni delle tre scuole pontine vincitrici

Il terzo premio all'Istituto "Vito Fabiano" di Borgo Sabotino, il secondo al "Manfredini" di Pontinia e il primo al Istituto "Donna Lelia Caetani" di Sermoneta. Il concorso nell'ambito del progetto "A lezione d'acqua"

L’Istituto “Donna Lelia Caetani” di Sermoneta, l’Istituto “Manfredini” di Pontinia e l’Istituto “Vito Fabiano” di Borgo Sabotino: sono le tre scuole premiate nell’ambito del concorso a premi “Disegna il risparmio idrico”. 

La cerimonia di premiazione dei disegni vincitori c’è stata ieri al “Belsito” di Sabaudia. 

Ad aprire la manifestazione il sindaco di Pontinia Carlo Medici: “Grazie a tutti per l’invito a questa bella iniziativa. Mi complimento con tutte le scuole e con Acqualatina per il lavoro congiunto svolto in questi mesi. Iniziative come questa sono estremamente rilevanti, così come i valori che le muovono. Coinvolgere i giovani e diffondere una cultura improntata al rispetto della natura e all’impatto sociale delle nostre azioni è fondamentale, oggi più di prima”. 

“Ringrazio e saluto il sindaco di Pontinia, così come i Sindaci di Latina e Sermoneta che, purtroppo, non hanno potuto essere qui, oggi - ha detto il presidente di Acqualatina, Michele Lauriola -. Ho già avuto modo di vivere in prima persona il meraviglioso rapporto creatosi, negli anni, tra la nostra Società e le scuole del territorio, nel corso della Giornata Mondiale dell’Acqua e sono felice di poter trovare lo stesso spirito in questa manifestazione. Sin dai primi giorni di presidenza ho scelto di supportare personalmente il progetto ‘A lezione d’acqua’, dedicato alle scuole del nostro territorio, perché credo che sia fondamentale trasferire una corretta cultura dell’acqua ai piccoli studenti che saranno gli adulti di domani”. 

Il Presidente Lauriola si è poi congratulato con tutti i bambini che hanno partecipato al concorso ed è passato alla premiazione vera e propria.

LE TRE SCUOLE PREMIATE- Tra i tanti bellissimi disegni pervenuti, la commissione interna di Acqualatina ha scelto di assegnare il terzo premio alla classe 3 C dell’Istituto “Vito Fabiano” di Latina, premiando l’originalità e l’ingegno che sono alla base del bellissimo collage di gocce presentato. Il secondo premio, invece, lo ha vinto la classe 3 A dell’Istituto “Manfredini” di Pontinia, con un bellissimo disegno sul delicato tema dell’equa distribuzione delle risorse idriche nelle varie regioni del mondo. Il primo premio, infine, è stato assegnato alla classe III del plesso del centro storico dell’Istituto “Donna Lelia Caetani” di Sermoneta, poiché il lavoro rappresenta appieno il tema che muove il progetto “A lezione d’acqua” e il concorso a premi: il risparmio idrico.

“L’evento, come ogni anno, sancisce anche la fine di un nuovo anno di iniziative, ricco di eventi istruttivi, visite presso gli impianti e lezioni teoriche che hanno coinvolto oltre 2.500 studenti di ogni fascia d’età, dalle scuole elementari alle università. Anche quest’anno, inoltre, il progetto “A lezione d’acqua”, ha visto la collaborazione con il Teatro Ragazzi di Latina, tramite le repliche dell’acclamato spettacolo teatrale “Amare acque dolci”, interamente dedicato alla tutela e al rispetto delle risorse idriche naturali, e con la Fondazione Roffredo Caetani, che ha permesso la realizzazione di visite guidate presso i meravigliosi Giardini di Ninfa” conclude Acqualatina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Formia, Lidl apre un supermercato a Santa Croce: 14 nuovi posti di lavoro

  • Due giovani fermati in auto, i parenti raggiungono la Questura e protestano: un agente ferito

  • Truffe, ecco come raggiravano gli anziani: la telefonata tra una vittima e l'indagato

  • Un caso sospetto di Coronavirus a Formia: un uomo rientrato da Shangai trasferito allo Spallanzani

  • Vincenzo Rosato perde la vita in un incidente a Pomezia, cordoglio per la morte del medico

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

Torna su
LatinaToday è in caricamento