Ordigno bellico rinvenuto a Bassiano: distrutto in una cava in disuso a Sermoneta

Disinnescata la bomba risalente alla seconda guerra mondiale rinvenuta nella zona dia via Sezze; bonificata l’area da parte del 21º Reggimento Genio Guastatori

E’ stato disinnescato l’ordigno bellico, risalente alla seconda guerra mondiale, rinvenuto a Bassiano.  

La bomba inesplosa era stata trovata nella zona di via Sezze. L’area, come hanno fatto sapere dal Comune del centro lepino, è stata bonificata da parte del 21º Reggimento Genio Guastatori, con il supporto della Polizia Municipale di Bassiano. 

Le immagini della deglagrazione della bomba - Il video 

“L'ordigno, una bomba da mortaio da 81 millimetri HE di nazionalità americana - spiegano dal Comune -, è stato distrutto presso la cava in disuso nel comune di Sermoneta”.

ordigno_bellico_bassiano_1-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Daniele Nardi: a un anno dalla scomparsa la moglie racconta l'impresa sul Nanga Parbat

  • Latina, due rapine in un'ora: colpiti un alimentari e un tabaccaio. Pestaggio al titolare

  • Pontina, colpito da un malore mentre è alla guida, muore un automobilista

  • Mega incidente sull'Appia a Sabaudia, auto si ribalta: sei feriti

  • Traffico di auto e trattori rubati: altro colpo della polizia stradale alla banda

  • Rissa nella notte al Nicolosi, volano bottiglie di vetro e bastoni: undici denunciati

Torna su
LatinaToday è in caricamento