Si perde sul Monte Circeo, anziano ritrovato grazie a WhatsApp

L'uomo di 74 anni di Roma con il buio ha perso l'orientamento mentre faceva un'escursione su Monte Circeo. Dopo circa due ore di ricerche è stato ritrovato dai vigili del fuoco grazie alla famosa applicazione

La squadra dei vigili del fuoco che ha operato con l'anziano disperso

Non si è perso d’animo lui e neanche i vigili del fuoco che per circa due ore lo hanno cercato tra i fitti boschi del Monte Circeo, e alla fine l’anziano è stato ritrovato grazie a WhatsApp.

Si è conclusa con un lieto fine, fortunatamente, la disavventura del 74enne romano che ieri, al calar della notte, ha perso l’orientamento mentre faceva un’escursione su Monte Circeo.

Allertati i vigili del fuoco si è messa immediatamente in moto la macchina delle ricerche con gli uomini del 115 che sono rimasti per tutto il tempo a stretto contatto telefonico con l’anziano che è riuscito a fornire le coordinate Gps della sua posizione tramite l’applicazione WhatsApp.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coordinate che alla fine si sono rilevate determinanti per il suo ritrovamento. Intorno alle 23.30 il 74enne romano è stato raggiunto dai vigili del fuoco del distaccamento di Terracina e tratto in salvo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Latina: 341 positivi in provincia. Nel Lazio 157 contagi in più in un giorno

  • Coronavirus Latina: salgono a 359 i positivi in provincia. Nel Lazio 123 casi in un giorno

  • Coronavirus Latina: nel Lazio 2.642 positivi, ma ci sono 24 guariti nelle ultime 24 ore

  • Coronavirus, Latina piange la morte del ginecologo Roberto Mileti. E' la tredicesima vittima in provincia

  • I balneari pensano alla stagione estiva: in spiaggia numero chiuso per anziani e soggetti a rischio

  • Coronavirus Latina: due morti e 20 contagi in più in provincia, nel Lazio 167 nuovi casi

Torna su
LatinaToday è in caricamento