“Pink is Good”: la DOLCIPP di Norma sostiene la battaglia della Fondazione Veronesi

L’azienda pontina, con il brand FoodUp, devolve parte del ricavato delle vendite di snack salati e biscotti da prima colazione alla Fondazione; il progetto per combattere il tumore al seno e gli altri tumori femminili

L’azienda DOL.C.I.P.P. Srl scende in campo nella battaglia contro il tumore al seno e gli altri tumori femminili. Dal 1 gennaio l’azienda di Norma, con il brand FoodUp, sostiene il progetto “Pink is Good” devolvendo alla Fondazione Umberto Veronesi una percentuale del ricavato delle vendite degli snack salati e biscotti da prima colazione.

L’obiettivo del progetto della Fondazione Umberto Veronesi, per combattere appunto il tumore al seno e gli altri tumori femminili, è quello di promuovere la prevenzione e fare informazione sul tema in modo serio, accurato, aggiornato. Pink is Good finanzia borse di ricerca per medici e scienziati che dedicano la loro vita allo studio e alla cura del tumore al seno, all’utero e alle ovaie.

“La ricerca ha cambiato la vita di migliaia di donne ma c’è ancora molto da fare - commenta l’azienda DOL.C.I.P.P. -. Dobbiamo continuare a lavorare per individuare soluzioni innovative di diagnosi precoce e nuove terapie per sconfiggere definitivamente il tumore al seno, all’utero e alle ovaie. Con Pink is Good la Fondazione Umberto Veronesi vuole sostenere, per l’anno in corso, 25 ricercatori al lavoro contro il tumore al seno, all’utero e alle ovaie”.

Per questo l’azienda di Norma si è detta “orgogliosa di sostenere un progetto così nobile ed ambizioso che necessita del contributo di tutti per essere raggiunto”. 

Grazie al progetto di ricerca e sviluppo FoodUp produce "alimenti sani e bilanciati, pensati per tutti quelli che con attenzione scelgono ciò che mangiano. FoodUp ha come intento quello di realizzare snack con etichetta pulita, utilizzando poche materie prime selezionate e poco processate in modo da ottenere prodotti buoni, sani e con claims salutistici. Con lo stesso proposito - concludono dalla DOL.C.I.P.P. - FoodUp è entrata nel mondo delle intolleranze alimentari promuovendo sempre il ‘naturalmente senza', con la certezza che quella dell’intollerante non deve mai essere una dieta di privazione ma un pasto di qualità”. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    A Formia il ricordo delle quasi mille vittime di mafia: il corteo poi la lettura dei nomi

  • Cronaca

    Arianna Briasco morta per overdose, processo per stalking all'amico colombiano

  • Cronaca

    Formia, pestaggio alla ex compagna in un ristorante: arrestato il nipote di Bardellino

  • Cronaca

    Tentato omicidio e rapimento della compagna, Porretta si difende: "Non volevo ucciderla"

I più letti della settimana

  • Torna l’ora legale: lancette dell’orologio in avanti, ecco quando spostarle

  • Incidente sulla Pontina, dopo lo scontro auto si ribalta sulla careggiata

  • Latina, le telecamere di Striscia la Notizia tornano al pronto soccorso del Goretti

  • Daniele Nardi, Sezze si ferma per il lutto cittadino. Poi ricordo sulla Semprevisa

  • Devasta due bar, rapina una donna e picchia in strada la compagna: preso un 27enne

  • Terracina, incidente sull'Appia: scontro fra tre veicoli. Due persone ferite

Torna su
LatinaToday è in caricamento