Disavventura a lieto fine per una donna russa dispersa ieri sul litorale

La segnalazione è arrivata poco prima delle 22 e immediatamente sono state avviate le ricerche via mare e via terra. La signora, 59 anni, è stata poi ritrovata in stato confusionale di notte in uno stabilimento al lido

Disavventura a lieto fine per una donna russa che nella serata di ieri risultava dispersa sul litorale di Terracina. Intorno alle 21,40 è arrivata alla stazione dei carabinieri e alla sala operativa dell’Ufficio circondariale marittimo una segnalazione relativa alla scomparsa di una donna russa di 59 anni, di cui non si avevano più notizie dal pomeriggio.

Sono state così avviate subito le ricerche, coordinate dall’ufficio cirondariale marittimo, con l’impiego della Motovedetta Cp 823 e del personale a terra della Guardia Costiera coadiuvato da polizia di Stato e carabinieri.

Dopo una serie di accurate ricerche e perlustrazioni via mare e via terra, la donna è stata poi ritrovata in tarda serata in uno stabilimento balneare sul litorale. Era in stato confusionale ma comunque in buono stato di salute e non è stato necessario l’intervento del personale medico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso al Senato, 30 posti da assistente parlamentare: come candidarsi

  • Maxi furto in gioielleria con la figlia: arrestata ladra seriale ricercata dalla polizia

  • In auto con 30 chili di droga: corriere fermato a Terracina e arrestato

  • Processo Arpalo, in una pen drive le prove del riciclaggio di denaro di Maietta e soci

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

  • Preso con 30 chili di droga confessa al giudice: "La trasportavo per conto di altre persone"

Torna su
LatinaToday è in caricamento