Traffico di droga, arresti della mobile: i complimenti di Aldo Forte

L’assessore regionale sottolinea il“valore del lavoro delle forze dell’ordine che hanno dimostrato come le organizzazioni malavitose possano essere contrastate con successo”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

“Rivolgo i miei complimenti alla Squadra mobile di Latina, per l’azione condotta questa mattina contro il traffico di droga nella provincia pontina”.

Lo dichiara in una nota l’assessore regionale Aldo Forte. “La presenza di affiliati al clan dei Casalesi tra gli arrestati – aggiunge Forte – indica che quello della droga continua a essere un business di punta dei clan più pericolosi e potenti. Un business due volte pericoloso, non solo perché costituisce una minaccia per chi fa uso di sostanze stupefacenti, ma anche perché permette alle organizzazioni di creare dal basso una rete criminale con cui tentare di controllare il territorio.

Da qui si comprende il valore del lavoro e delle operazioni delle forze dell’ordine, che – conclude Forte – ancora una volta hanno dimostrato come le organizzazioni malavitose possano essere contrastate con successo”.

Torna su
LatinaToday è in caricamento