Blitz antidroga al Marconi: stupefacente trovato nei bagni. Denunciato un ragazzo

L’attività della polizia rientra nell'operazione Scuole Sicure predisposta dal Comitato per l'ordine e la sicurezza. Perquisita un'abitazione adiacente alla scuola

Blitz antidroga della squadra cinofili della polizia all'istituto Marconi di Latina. L'attività rientra nell'ambito dell'operazione "Scuole Sicure" finalizzata alla prevenzione e al contrasto dello spaccio di stupefacenti nei pressi delle scuole superiori della città, avviata già dall'apertura del nuovo anno scolastico così come disposto dal Comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica della Prefettura. 

Controlli all'istituto Marconi - Il video

Il personale della Questura di Latina, insieme alla Squadra Cinofili della Polaria di Fiumicino, con l’impiego delle unità cinofile“Birba” e “Jamil” e l'ausilio del personale del Reparto Prevenzione Crimine proveniente da Roma ha effettuato un controllo miratoal Marconi d'intesa con il preside dell'Istituto. Nel corso dei controlli sono stati ispezionati i locali della scuola e, all'interno dei bagni posti al secondo piano dell'edificio e all'esterno dell'istituto, nelle immediate vicinanze delle finestre delle aule, è stata ritrovata sostanza stupefacente. Gli agenti hanno in particolare rinvenuto e sequestrato 5 grammi di hashish e 9 di marijuana oltre a quattro macinaerba.

scuole sicure marconi-2

Le verifiche con l'ausilio dei cani si sono poi spostate verso un'abitazione adiacente alla scuola dove è stata rinvenuta e sequestrata altra droga. In casa, opportunamente occultato, è stato ritrovato un involucro di cellophane contenente 3 grammi di marijuana e un altro involucro di cellophane conaltri 2 grammi di hashish. Nell'appartamento sono stati rinvenuti anche un bilancino di precisione e numerose bustine di cellophane con chiusura ermetica usate per il confezionamento della sostanza stupefacente.

Il giovane presente nell’abitazione, nervoso ed insofferente al controllo, ha dichiaato che la sostanza era di sua proprietà e che i genitori non erano al corrente di nulla.  Il ragazzo fermato, accompagnato presso gli uffici della Questura, è stato identificato. Si tratta di un giovane di Latina di 25 anni, con diversi precedenti penali. Il ragazzo è stato denunciato in stato di libertà  per il reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.Tutto lo stupefacente ed il materiale rinvenuto è stato sottoposto a sequestro per le successive analisi di laboratorio, mentre i controlli saranno ripetuti presso altri istituti scolastici anche nel corso di tutto l’anno scolastico in corso.                                           

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Corden Pharma, sindacati e istituzioni contro i licenziamenti. Oggi trattativa in Unindustria

  • Cronaca

    Maestre assenti e nessuna sostituzione: alcuni bambini non entrano al nido

  • Cronaca

    Colosseo e Nicolosi nel mirino della polizia: controlli straordinari. Quattro stranieri espulsi

  • Cronaca

    Distese di rifiuti sulla spiaggia: al via la pulizia straordinaria sul lungomare

I più letti della settimana

  • Pontina, cinque giorni di controlli con il telelaser

  • Licia Gioia non si suicidò, il marito accusato di omicidio volontario

  • Gomme invernali o catene a bordo: in vigore l’ordinanza, ecco le strade interessate

  • Terracina dopo il tornado: un concorso di idee per ridisegnare viale della Vittoria

  • Operazione della squadra mobile, sgominata la banda: arresti per furti e spaccio

  • Rifiuti, Ecocar nel mirino: inchiesta chiusa. Tre indagati pontini

Torna su
LatinaToday è in caricamento