Trovato con la droga in auto sulla Domitiana, arrestato 24enne che vive ad Itri

Il giovane in possesso di 30 grammi di hashish; in casa materiale per il confezionamento e la coltivazione. Segnalato un 32enne Formia che era in auto con lui

Fermato nel corso di un controllo del territorio sulla Domitiana a Cellole, in provincia di Caserta, è stato arrestato dopo essere stato trovato in possesso di droga. Nei guai un giovane di 24 anni di origini romene e residente ad Itri

Il giovane, come riporta CasertaNews, è stato controllato dai carabinieri di Sessa Aurunca impegnati nel servizio mentre era in auto con un 32enne di Formia. Durante la perquisizione personale è stato trovato in possesso di 30 grammi di hashish. I successivi accertamenti nella sua abitazione hanno poi permesso di rinvenire anche oggetti atti al confezionamento ed alla coltivazione di sostanze stupefacenti.

La droga ed il resto del materiale è stato sottoposto a sequestro. Per il 24enne sono stati disposti gli arresti domiciliari, mentre il 32enne che era con lui è stato segnalato alla autorità competenti dopo essere stato trovato in possesso di 0,2 grammi di hashish. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, due nuovi casi in provincia: positivi a Latina ed Aprilia

  • Coronavirus: un nuovo caso in provincia. Rilevati in aeroporto 36 positivi dal Bangladesh

  • Coronavirus, 14 casi nel Lazio. Regione: “A Terracina positivo un uomo del Bangladesh”

  • Incidente nella notte sull'Appia, un morto e due feriti gravissimi

  • Coronavirus: nel Lazio 920 casi, 19 in più rispetto a ieri e 709 persone in isolamento domiciliare

  • Coronavirus Latina: i contagi crescono ancora, tre nuovi casi in provincia

Torna su
LatinaToday è in caricamento