Emergenza freddo ad Aprilia, sindaco Terra visita il dormitorio

La struttura allestita presso l’Autoparco Comunale di Viale Europa potrà ospitare fino a 20 persone, fornire pasti caldi e, per ogni eventualità, assistenza sanitaria grazie ad un protocollo stipulato tra Comune e Asl

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

Questa mattina il sindaco di Aprilia Antonio Terra insieme al Vicesindaco Franco Gabriele e all’Assessore ai Servizi Sociali Eva Torselli, ha visitato il centro di accoglienza per l’emergenza freddo allestito presso l’Autoparco Comunale di Viale Europa.

La struttura potrà ospitare già da stanotte fino a venti persone, fornire pasti caldi e, per ogni eventualità del caso, assistenza sanitaria grazie ad un protocollo stipulato tra Comune di Aprilia e Asl territoriale.

I rappresentanti della pubblica Amministrazione hanno incontrato i volontari che, nel corso della stagione fredda, gestiranno la struttura di accoglienza e provvederanno all’assistenza sociale dei senzatetto.

Il sindaco Antonio Terra ha rivolto un plauso per l’impegno dei volontari, determinanti nel contrastare fenomeni di estrema povertà ed emarginazione sociale, esprimendo un auspicio non solo per una buona riuscita del progetto dettato dall’emergenza freddo, ma anche per un eventuale prossimo implemento del numero di posti disponibili per l’accoglienza.

Torna su
LatinaToday è in caricamento