Evade dai domiciliari, trovato dai carabinieri in una sala scommesse: arrestato di nuovo

Il 25enne di Latina sorpreso dai militari nel corso di un servizio di controllo del territorio

Evade dai domiciliari e va in una sala scommesse: un giovane di 25 anni è stato arrestato, di nuovo, a Latina

E’ accaduto nella giornata di ieri, 6 marzo, nel capoluogo pontino. Il ragazzo, infatti, nonostante fosse ristretto ai domiciliari, è uscito allontanandosi senza motivo, per poi essere notato dai carabinieri impegnati in un servizio di controllo del territorio mentre era all’interno di una sala scommesse. 

E' stato arrestato in flagranza di reato per evasione; per lui è stato disposto il rito direttissimo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Incidente sulla Pontina all'altezza di Borgo Montello: tir fuori strada, code verso Roma

  • Cronaca

    Attentato incendiario all'autolavaggio di via Cavata, malviventi in fuga

  • Cronaca

    Banda delle slot in azione, colpo notturno in un bar di via delle Congiunte

  • Cronaca

    Taglia la recinzione per introdursi nel campo sportivo: bloccato dai carabinieri

I più letti della settimana

  • Incidente a Sezze: 20enne guidava l'auto del padre senza patente e dopo aver assunto droga

  • Giro d’Italia 2019: quinta tappa nella provincia pontina. Come seguire la Corsa Rosa

  • Mercatini estivi al mare: la rivoluzione al lido approvata in commissione

  • Si presenta la lista Più Europa-Italia in Comune: Emma Bonino a Latina

  • Giro d’Italia: pit stop della Carovana Rosa a Latina: è grande festa a piazzale Prampolini

  • Sabaudia, la città delle dune diventa "plastic free": 2mila borracce distribuite in spiaggia

Torna su
LatinaToday è in caricamento