Disagio giovanile, nasce "Faro Latina": il programma di prevenzione e recupero

Venerdì la presentazione ufficiale. Cinque gli istituti scolastici del capoluogo coinvolti

Si chiama “Faro Latina” il nuovo progetto di prevenzione e recupero del disagio giovanile ideato nell’ambito del programma “Latina anche Città di Mare”, da attuare con una parte del finanziamento ottenuto dal bando per la riqualificazione urbana e sociale delle periferie. La presentazione ufficiale venerdì 20 luglio alle 11, nella sala Enzo De Pasquale del Comune alla presenza del sindaco Damiano Coletta, dell'assessora alle Politiche giovanili Cristina Leggio, della presidente della commissione Politiche giovanili Valeria Campagna, del coordinatore del Forum dei Giovani Alessandro Di Muro, di Alessandro D'Aprano, presidente della cooperativa Nuova Era cui è stata affidata la realizzazione del progetto e dei dirigenti dei cinque Istituti scolastici che ospiteranno le attività (Don Milani, G.Cena, Grassi, Majorana e Manzoni).

Il servizio, rivolto a ragazzi e ragazze tra i 15 e i 34 anni, costituisce un ingranaggio fondamentale nel processo di riqualificazione urbana promosso dal Bando Periferie ed ha come finalità specifica la promozione di un sistema educativo territoriale, strutturato in percorsi e azioni interdisciplinari capaci di valorizzare le competenze, le potenzialità e la creatività dei giovani.

Attraverso la promozione di percorsi di coinvolgimento, formazione, protagonismo ed emancipazione il programma Faro potrà, in sinergia con gli altri servizi attivi sul territorio, prevenire e contrastare il fenomeno sempre più emergente dei Neet (giovani che non lavorano e che non studiano), prevenire e intervenire sulle situazioni di disagio, promuovere spazi ed occasioni di crescita e mettere in rete le risorse già presenti sul territorio per costruire azioni educative e di partecipazione giovanile connesse e coerenti.

Il piano di interventi, che si svolgeranno nei cinque istituti scolastici del capoluogo ma sono aperti a tutti i giovani e le giovani del territorio, comprende corsi di formazione, accompagnamento al lavoro e laboratori creativi gratuiti, tenuti da professionisti del panorama locale. Oltre a queste attività sarà attivato un servizio di consulenza ed orientamento. Il progetto si svilupperà in tre anni e partirà nel mese di settembre.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Seconda giornata di Lievito: il ricordo di Daniele Nardi e Antonio Spirito

  • Cronaca

    Tenta un furto ma viene sorpreso dai proprietari: li colpisce al volto con un coltello e scappa

  • Cultura

    Apertura delle Dimore Storiche, un successo la prima giornata: 12mila i visitatori nel Lazio

  • Cronaca

    Oltre un chilo di cocaina trovata e sequestrata a Cori, agli arresti un 22enne

I più letti della settimana

  • Il 70° Stormo nel reparto Pediatria del Goretti, in regalo uova ai piccoli pazienti

  • Sabaudia, con “I profumi di Primavera” due settimane di eventi fino al 1° maggio

  • Furto nella notte nel negozio Orizzonte: ladri in fuga all’arrivo dei carabinieri

  • Meteo Latina, allerta per il forte vento a Pasquetta. Prevista anche pioggia

  • Trovato il corpo senza vita di un giovane: tragico rinvenimento la mattina di Pasqua

  • Nuovo supermercato al posto dell'ex Felix di via Isonzo, undici denunce per abusi edilizi

Torna su
LatinaToday è in caricamento