Sabaudia capitale del cinema, tutti i film girati nella città delle dune

Tante le pellicole dagli anni '30 ad oggi girate a Sabaudia; tanti gli artisti e registi che negli anni hanno scelto la città delle dune per le loro pellicole, da Germi a Salce e Sordi, arrivando fino a Verdone, Castellitto, Moretti e Sorrentino

Abbiamo deciso di fare un viaggio nel corso degli anni tra i vari film del cinema italiano girati nella magnifica città delle dune. E sì, perché sono stati tanti gli artisti e registi che hanno fatto la storia del cinema nostrano che nel corso del tempo hanno scelto la natura, le dune, la spiaggia, il mare e gli sfondi della bellissima Sabaudia per girare le loro pellicole.

Sabaudia è la location del kolossal di Carmine Gallone del 1937 “Scipione l’Africano”, in cui fece il suo esordio, come comparsa, l’allora 17enne Alberto Sordi, pellicola che vinse la Coppa Mussolini come miglior film italiano alla 5ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia. E fra le dune della spiaggia e la splendida Villa Volpi, fu girato nel 1961 “Divorzio all’italiana” che vinse il Premio Oscar per la migliore sceneggiatura - tre furono le candidature - e vedeva tra i protagonisti attori del calibro di Marcello Mastroianni, Stefania Sandrelli, Daniela Rocca e Lando Buzzanca. E sempre a Villa Volpi nel 1980 Carlo Verdone girò ed ambientò il suo famosissimo “Compagni di scuola” - clicca qui per saperne di più -.

Strade e scorci del lungomare di Sabaudia hanno ospitato anche alcune scene de “La voglia matta”, film del 1962 diretto da Luciano Salce che lanciò la carriera di Catherine Spaak e in cui recitava anche uno splendido Ugo Tognazzi. Ma la città delle dune fu scelta anche da Alberto Sordi per il suo “Amore mio aiutami” del 1969, in cui recita con Monica Vitti: celebre la scena in cui il protagonista, Giovanni, esasperato dalla situazione venutasi a creare insegue e picchia Raffaella proprio sulla spiaggia di Sabaudia.

A Sabaudia ancora, ed in parte anche a Pontinia e Latina, poi, fu girato nel 1983 “Storia di Piera” diretto da Marco Ferreri, tratto dall'omonimo libro di Piera Degli Esposti e Dacia Maraini.

Ma anche importanti registi dei giorni nostri hanno scelto la fantastica cittadina sul lungomare di Latina per le loro pellicole, ricordiamo solo “Non ti muovere” di Sergio Castellitto, del 2004, in cui l’attore e regista recita insieme a Penelope Crus e Claudia Gerini, o “L’amico di famiglia” di Paolo Sorrentino girato nel 2006 tra Sabaudia, Pontinia, Latina e parte dell’Agro Pontino.

Sempre nel 2006 arrivò nella città delle dune, di nuovo, Carlo Verdone per girare alcune scene de “Il mio miglior nemico” con Silvio Muccino, nella stessa casa in cui nel 2011 Paolo Genovese ambientò parte del suo “Immaturi”, pellicola con un cast d’eccezione composto da attori come Roul Bova, Ambra Angiolini, Barbara Bobulova, Luca & Paolo, Ricky Memphis e tanti altri. Anche qualche scena de “Il Caimano” di Nanni Moretti, che tornerà due anni dopo per il suo film “Caos Calmo con Isabella Ferrari, fu girata a Sabaudia nel 2006, come de Mio Fratello è figlio unico”, pellicola diretta da Daniele Lucchetti nel 2007 con Riccardo Scamarcio ed Elio Germano.

Nel 2012 Michele Placido, insieme tra gli altri a Roul Bova, Alessandro Gassman e Ambra Angiolini, sono poi arrivati nella città delle dune dove tra la spiaggia e alcune stradine interne è stato girato il film di Massimiliano Bruno “Viva l’Italia”. Qualche mese fa anche Edoardo Leo - in questi giorni al Sabaudia Film Fest - insieme a Marco Giallini hanno girato nella città delle dune “Loro Chi”, il nuovo film diretto a quattro mani da Fabio Bonifacci e Francesco Miccichè. 
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso per lavorare in Senato: come candidarsi

  • Torna l’ora solare: lancette dell’orologio indietro, ecco quando spostarle

  • Ritrovato alla stazione Termini Valerio Federici, era scomparso da Aprilia il 15 ottobre

  • Aprilia, scomparso da casa Valerio Federici: l'appello per ritrovarlo

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

  • Maxi frode con auto di lusso, l'operazione tocca Latina: un arresto a Terracina

Torna su
LatinaToday è in caricamento