Finto corriere consegna un pacco e si fa pagare 1.400 euro. Anziana truffata

E' accaduto a Santi Cosma e Damiano. Un uomo ha chiesto la somma di denaro come corrispettivo di un computer acquistato dal nipote su internet. Ma lo scatolone era vuoto. Il truffatore è stato rintracciato e denunciato

Fingendosi un corriere si era presentato in casa di un’anziana donna, chiedendole la somma di 1400 euro per l’acquisto di un computer che il nipote della signora avrebbe acquistato su internet. Dopo aver ricevuto la somma richiesta, ha lasciato alla donna il pacco che aveva portato. Peccato fosse vuoto. L’anziana signora, quando lo ha aperto, si è dunque accorta di essere stata truffata e così ha deciso di presentare denuncia ai carabinieri della stazione locale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E’ accaduto a Santi Cosma e Damiano. Grazie alla descrizione fornita dalla signora, i militari sono riusciti a individuare e a denunciare per truffa un uomo di 38 anni, originario di Napoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Latina: 341 positivi in provincia. Nel Lazio 157 contagi in più in un giorno

  • Coronavirus Latina: salgono a 359 i positivi in provincia. Nel Lazio 123 casi in un giorno

  • Coronavirus Latina, 373 i casi totali in provincia, nel Lazio 3.300 ma 500 guariti

  • I balneari pensano alla stagione estiva: in spiaggia numero chiuso per anziani e soggetti a rischio

  • Coronavirus Latina: due morti e 20 contagi in più in provincia, nel Lazio 167 nuovi casi

  • Coronavirus, l'assessore regionale D'Amato: "Test rapido a tutti gli abitanti del Lazio"

Torna su
LatinaToday è in caricamento