Fondi: forza il controllo e scappa, rintracciato in casa aggredisce i carabinieri. Arrestato

E’ accaduto nella notte; protagonista un giovane di 27 anni. Feriti due dei militari intervenuti

Notte movimentata quella appena trascorsa a Fondi dove un giovane di 27 anni ha prima forzato un posto di blocco dandosi alla fuga e poi aggredito i carabinieri. Per lui è scattato l’arresto. 

Il 27enne era alla guida di un ciclomotore quando i militari gli hanno intimato l’alt; forzando il dispositivo di controllo, mettendo a repentaglio anche l’incolumità di uno dei carabinieri, si è dato alla fuga. 

Identificato è stato poi raggiunto presso la sua abitazione; qui, in preda a un forte stato di alterazione psico-fisica, ha aggredito i carabinieri intervenuti opponendo un ingiustificata resistenza nei coloro confronti. Nel contesto due dei militari intervenuti sono rimasti feriti; per loro una prognosi di 7 giorni ciascuno. 

Il 27enne è stato arrestato nella flagranza dei reati di violenza e resistenza a pubblico ufficiale; espletate le formalità di rito è stato portato nella sua abitazione ristretto ai domiciliari fino alla celebrazione del rito direttissimo fissato per domani. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente ad Aprilia, sono moglie e marito le due vittime travolte da un'auto in via La Cogna

  • Inseguimento e spari in strada: polizia esplode colpi contro l’auto dei rapinatori in fuga

  • Desirée, parla la mamma a Porta a Porta: "Con le cure obbligatorie sarebbe viva"

  • Non paga il pedaggio in autostrada, smascherato: danni per 10mila euro

  • "Madame furto" questa volta non si salva dal carcere: dai domiciliari finisce in cella

  • Investimento mortale sui binari, sospesa la circolazione dei treni sulla Roma-Napoli

Torna su
LatinaToday è in caricamento