Fondi, fermato in auto ingrana la retromarcia e rischia di investire i carabinieri

L'uomo cercava di sfuggire al controllo. Nell'abitacolo nascondeva un bastone

Porto di armi e oggetti atti ad offendere e resistenza a pubblico ufficiale. Un 32enne di nazionalità rumena è stato denunciato a Fondi dai carabinieri della tenenza locale. Durante un normale servizio di controllo dei militari sulla circolazione stradale, l'uomo ha fermato la corsa della propria auto e ha ingranato improvvisamente la retromarcia allontanandosi e mettendo a repentaglio, con la manovra azzardata, la sicurezza dei carabinieri e quella degli altri automobilisti. 

Il conducente è stato inseguito dai militari e poi bloccato. Perquisito, è stato trovato in possesso di un bastone di legno della lunghezza di circa 53 centimetri, che è stato sottoposto a sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso al Senato, 30 posti da assistente parlamentare: come candidarsi

  • "Madame furto" questa volta non si salva dal carcere: dai domiciliari finisce in cella

  • Maxi furto in gioielleria con la figlia: arrestata ladra seriale ricercata dalla polizia

  • In auto con 30 chili di droga: corriere fermato a Terracina e arrestato

  • Processo Arpalo, in una pen drive le prove del riciclaggio di denaro di Maietta e soci

  • Auto si ribalta e finisce fuori strada, famiglia salva per miracolo

Torna su
LatinaToday è in caricamento