Fondi, rubati tombini in ghisa e oggetti da cantiere: ladri bloccati dai carabinieri

Due uomini arrestati per furto aggravato mentre cercavano di scappare. Un terzo complice in fuga

Due arresti a Fondi per furto aggravato in concorso. Si tratta di un 46enne del luogo, M.P., e di un 32enne residente a Itri, S.F.. I due, insieme a un terzo complice che è però riuscito a scappare ed è ancora in fase di identificazione, hanno rubato quattro tombini in ghisa, una porta in alluminio di un quadro elettrico e 30 cavalletti da ponteggio. Il furto è stato consumato all'interno di un terreno di proprietà di un cittadino di Fondi. 

I due ladri sono stati però prontamente rintracciati e bloccati dai carabinieri e la refurtiva è stata interamente recuperata e restituita al proprietario. I due uomini sono stati arresati in regime di domiciliari in attesa della celebrazione del rito direttissimo fissato per la mattinata del 2 dicembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Usura e spaccio, Antonio Di Silvio intercettato: "Io non sono uno zingaro come gli altri"

  • Usura, estorsione e spaccio: otto arresti. In carcere anche Antonio Di Silvio

  • Preso con due etti di cocaina dopo un inseguimento, in lacrime davanti al giudice

  • Furti di auto col trucco dello "spinotto": confessa uno dei ladri della banda

  • Cinque chili di droga nascosta nell’armadio, impossibile dimostrare che era sua: assolto

  • Violenta lite all’autolavaggio, tre arresti per tentato omicidio. Pestato un 48enne

Torna su
LatinaToday è in caricamento