Fondi, nascondeva due ovuli di eroina nelle parti intime: 29enne arrestato alla stazione

Servizio antidroga dei carabinieri; lo stupefacente sequestrato insieme al denaro trovato in possesso del giovane

Ha portato all’arresto di un giovane di 29 anni il servizio antidroga dei carabinieri scattato nella notte a Fondi

Nel corso dell’attiva i militari hanno fermato il ragazzo originario del Pakistan nei pressi dello scalo ferroviario, sottoponendolo ad un controllo. Durante la perquisizione personale è stato trovato in possesso di due ovuli di eroina, per un peso complessivo di 16 grammi, che aveva nascosto nelle parti intime. Lo stupefacente è stato sequestrato insieme anche alla somma di 115 euro, ritenuta provento dell’attività illecita di spaccio, che il 29enne aveva con sè. 

Arrestato nella flagranza di reato il giovane è stato temporaneamente ristretto in camera di sicurezza in attesa della celebrazione del rito direttissimo davanti all’autorità giudiziaria. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente ad Aprilia, sono moglie e marito le due vittime travolte da un'auto in via La Cogna

  • Inseguimento e spari in strada: polizia esplode colpi contro l’auto dei rapinatori in fuga

  • Desirée, parla la mamma a Porta a Porta: "Con le cure obbligatorie sarebbe viva"

  • Non paga il pedaggio in autostrada, smascherato: danni per 10mila euro

  • "Madame furto" questa volta non si salva dal carcere: dai domiciliari finisce in cella

  • Investimento mortale sui binari, sospesa la circolazione dei treni sulla Roma-Napoli

Torna su
LatinaToday è in caricamento