Fondi, controllato appena sceso dal treno e trovato con ovuli di eroina: arrestato

Il 51enne deve rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Aveva con sé anche 6 grammi di papavero da oppio

Un uomo di 51 anni di origini indiane è stato arrestato dai carabinieri a Fondi per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. 

Il 51enne nel pomeriggio di ieri, giovedì 8 agosto, è stato fermato e controllato da due militari liberi dal servizio, insospettiti dal suo atteggiamento, subito dopo essere sceso dal treno interregionale proveniente da Napoli. 

Nel corso degli accertamenti è stato trovato in possesso di 3 ovuli di eroina, per un peso totale di 19 grammi, e di 6 grammi di papavero da oppio. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo stupefacente è stato posto sotto sequestro mentre il 51enne, arrestato in flagranza di reato, è stato trattenuto nelle camere di sicurezza in ascesa della celebrazione del rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente nella notte sull'Appia, un morto e due feriti gravissimi

  • Coronavirus, 14 casi nel Lazio. Regione: “A Terracina positivo un uomo del Bangladesh”

  • Coronavirus: nel Lazio 920 casi, 19 in più rispetto a ieri e 709 persone in isolamento domiciliare

  • Coronavirus, quattro nuovi casi positivi a Formia. L'annuncio del sindaco

  • Coronavirus Latina: i contagi crescono ancora, tre nuovi casi in provincia

  • Coronavirus, 28 nuovi casi nel Lazio. Regione: “In provincia di Latina positiva una bambina”

Torna su
LatinaToday è in caricamento