Fondi, segue la ex fidanzata in discoteca e la immobilizza: 21enne agli arresti per atti persecutori

Il giovane si era già reso responsabili di ripetute aggressioni ed episodi di violenza

Un arresto è scattato a Fondi per un ragazzo di appena 21 anni, trasformato in uno stalker della sua ex fidanzata. E' stato necessario l'intervento dei carabinieri quando il giovane, nella notte, ha raggiunto la ragazza che si trovava in discoteca, le si è avvicinato e l'ha immobilizzata minacciandola. 

Da tempo, secondo quanto denunciato dalla vittima e ricostruito dai carabinieri, il 21enne la molestava ripetutamente e in maniera ossessiva rendendosi responsabile di reiterate aggressione ed episodi di violenza, tanto da costringere la ex compagna a vivere nel terrore. 

Il 21enne è finito agli arresti per atti persecutori e trasferito nella casa circondariale di Latina dove si trova ora a disposizione dell'autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sull'Appia tra un'auto e un camion: la vittima è Maria Angela Parisella

  • Novembre 1985: l'atroce delitto di Rossella Angelico. Latina la ricorda intitolandole una rotonda

  • Maltempo, tragedia sfiorata: cade un albero su un'auto in transito

  • Due rapine in un'ora a Latina: bandito a segno in via Cisterna, il colpo salta a Santa Maria

  • Tragedia a Latina: un uomo si toglie la vita sparandosi con un'arma da fuoco

  • Operazione Astice secondo atto: nuovi arresti a Latina

Torna su
LatinaToday è in caricamento