Formia, abbandono dei rifiuti: pugno duro del Comune contro i “furbetti” del sacchetto

Dall’attivazione delle telecamere una trentina le persone multate. Assessore Giovannone: “Speriamo che le immagini pubblicate siano da deterrente per quanti preferiscono la strada dell’abbandono”

Prosegue l’attività dell’Amministrazione comunale di Formia contro i "furbetti" del sacchetto, contro coloro che ancora abbandonano rifiuti in strada. 

Le fototrappole posizionate sul territorio comunale hanno ripreso numerosi soggetti intenti nella pratica dell'abbandono selvaggio dei rifiuti; alcuni tra i siti più colpiti sono la zona di Madonna di Ponza, Castagneto, Via Pio la Torre e il centro cittadino. “Dall’attivazione delle telecamerine sono state elevate sanzioni ad una trentina di persone grazie all’azione congiunta tra la Formia Rifiuti Zero e la Polizia Locale che ha portato all'individuazione e alla relativa notifica di sanzioni a coloro i quali utilizzano i luoghi più disparati come discariche” commentano dal Comune.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Queste foto testimoniano che ancora oggi, nonostante tutte le azioni messe in campo giornalmente per rendere Formia più pulita e attenta al decoro, sono molte le persone che non tengono alla nostra città - dichiara l’assessore alle Politiche Ambientali, Orlando Giovannone, commentando l’attività di monitoraggio dell'abbandono dei rifiuti -. Per noi non è piacevole pubblicare queste immagini ma speriamo che la loro diffusione insieme alle sanzioni possano essere un deterrente per coloro i quali preferiscono la strada dell’abbandono al corretto conferimento dei rifiuti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco la prima mascherina senza elastici: l’idea di un giovane di Priverno

  • Aperte anche le spiagge libere, ecco le regole: bagno fino alle 19 e distanze di sicurezza

  • Tragedia nelle acque del Circeo: sub accusa un malore in acqua e muore

  • Coronavirus Latina: due nuovi casi positivi in provincia. Muore una donna al Goretti

  • Coronavirus: nel Lazio 21 nuovi casi, in provincia 544 contagi totali

  • Coronavirus: salgono a 549 i casi in provincia. Nel Lazio 20 positivi in più, i dati di tutte le Asl

Torna su
LatinaToday è in caricamento