Formia e Castelforte, controllati due bar: sequestrati alimenti scaduti e prodotti non in regola

Le ispezioni dei carabinieri di Castelforte in collaborazione con i militari del Nucleo antisofisticazione

Due attività commerciali sono state sottoposte a controlli, tra Formia e Castelforte, nell'ambito di un servizio ispettivo e sanitario dei carabinieri della stazione di Castelforte in collaborazione con i militari per la tutela della salute e del lavoro di Latina. 

Le ispezioni hanno riguardato in particolare due bar. In un caso il proprietario è stato denunciato in stato di libertà per aver installato impianti audiovisivi e altri strumenti per il controllo a distanza dell’attività senza le prescritte autorizzazioni. Una dipendente inoltre non era regolarmente assunta. Il personale del Nas ha riscontrato violazioni amministrative per complessivi 4.500 euro per mancanza di requisiti igienico sanitari e ha sottoposto a sequestro alcuni alimenti trovati scaduti ed in pessimo stato di conservazione.

Nel secondo esercizio, il Nas ha sequestrato 80 chili di semilavorati di prodotti da forno privi della certificazione di tracciabilità..

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Usura, estorsione e spaccio: otto arresti. In carcere anche Antonio Di Silvio

  • Banda dei furti seriali, l'accusa chiede condanne per oltre 57 anni di carcere

  • Usura e spaccio, Antonio Di Silvio intercettato: "Io non sono uno zingaro come gli altri"

  • Dramma a Terracina: uomo si toglie la vita impiccandosi a un ponte

  • Ordinano condizionatori e pagano solo l'acconto: la merce era in un deposito in provincia di Latina

  • Cambio medico ed esenzioni ticket: ora si farà in Comune

Torna su
LatinaToday è in caricamento