Formia, controlli sulle strade contro le stragi del sabato sera: tre automobilisti denunciati

Altre quattro persone segnalate alle Prefetture competenti per possesso di stupefacenti e consumo personale

Controlli sule strade, a Formia, contro le stragi del sabato sera. I carabinieri, nelle giornate del 23 e 24 marzo, hanno fermato e denunciato diversi automobilisti. In particolare un 53enne residente a Pignataro Maggiore, in provincia di Caserta, è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza e la patente gli è stata ritirata: aveva un tasso alcolemico pari a 1,21. Un giovane, anche lui residente a Caserta, è stato invece deferito per rifiuto di sottoporsi all'accertamento dell'alcol test, nonostante avesse perso il controllo del mezzo durante la guida e fosse uscito fuori strada.

Un 23enne di Arzano, Napoli, è stato ivnece sorpreso a guidare nonostante non avesse mai conseguito la patente. Il veicolo è stato sottoposto a sequestro amministrativo.

Nell’ambito dello stesso servizio, i militari della compagnia di Formia hanno inoltre segnalato alle prefetture compenti quattro persone, tra i 19 e i 51 anni, residenti a Castelforte, Formia e Mondragone, perché trovate in possesso di alcune quantità di hashish e cocaina, per complessivi 11 grammi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Usura e spaccio, Antonio Di Silvio intercettato: "Io non sono uno zingaro come gli altri"

  • Usura, estorsione e spaccio: otto arresti. In carcere anche Antonio Di Silvio

  • Preso con due etti di cocaina dopo un inseguimento, in lacrime davanti al giudice

  • Furti di auto col trucco dello "spinotto": confessa uno dei ladri della banda

  • Violenta lite all’autolavaggio, tre arresti per tentato omicidio. Pestato un 48enne

  • Cinque chili di droga nascosta nell’armadio, impossibile dimostrare che era sua: assolto

Torna su
LatinaToday è in caricamento