Formia, donna deceduta al pronto soccorso: chiesta una relazione alla Asl

Il caso risale al 18 gennaio. Sul caso è intervenuto il presidente della commissione Sanità Giuseppe Simeone

Ospedale Dono Svizzero di Formia

Una donna è deceduta nel corridoio del pronto soccorso dell'ospedale Dono Svizzero di Formia in circostanze ancora tutte da chiarire. La paziente aveva 65 anni. Il decesso risale allo scorso 18 gennaio e sul caso è stata aperta un'indagine della Procura di Cassino.

Sull'episodio è intervenuto anche il consigliere regionale di Forza Italia Giuseppe Simeone, presidente della commissione Sanità della Regione Lazio. "Ci tengo a sottolineare - spiega Simeone - che immediatamente dopo l’accaduto, ho richiesto espressamente al direttore generale dell’Asl di Latina Giorgio Casati, una relazione precisa e dettagliata su quanto avvenuto. Mi duole constatare che la relazione non è ancora disponibile, stante il sequestro delle cartelle cliniche disposto dalla magistratura stessa”.

Potrebbe interessarti

  • Sperlonga: una statua di sabbia e due palloni rossi giganti per l'uscita di "IT Capitolo Due"

  • Per Ferragosto la tradizionale processione della Madonna Stella Maris, ma non in mare

  • Nuova disinfestazione contro le zanzare a Latina: tutte le date e le zone interessate

  • Terracina, mare premiato con la quarta Vela da Goletta Verde. Soddisfatto il Comune

I più letti della settimana

  • Ferragosto 2019: gli eventi del 15 agosto a Latina e nella provincia pontina

  • Incidente stradale a Perugia, muore un 48enne di Latina

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

  • Cisterna, panico dopo la festa di San Rocco: ruba un'auto e a folle velocità attraversa l'isola pedonale

  • Incidente sulla Frosinone-Mare, si aggrava il bilancio delle vittime: muore anche Elisa Sperduti

  • Terracina, raffica di furti durante una serata nello stabilimento balneare: arrestata la banda

Torna su
LatinaToday è in caricamento