Formia, rubano un cellulare a una studentessa a bordo del treno: arrestati tre minori

La polizia ferroviaria ha individuati il gruppo di giovanissimi alla stazione

Tre minorenni sono stati arrestati alla stazione di Formia da una pattuglia della polizia ferroviaria. Avevano rubato uno smartphone del valore di 1.000 euro. Il telefono era stato sottratto a una giovane studentessa che viaggiava a bordo in un treno regionale diretto a Formia. I tre minorenni, due di origine egiziane e uno di origine tunisina, con precedenti specifici per reati contro il patrimonio, sono stati individuati dagli uomini della Polfer che era stata immediatamente allertata a bordo del treno.

I tre ragazzi, sottoposti a un controllo, sono stati trovati in possesso del cellulare e di altri oggetti risultati rubati e sono stati dunque arrestati. Un quarto ragazzo, maggiorenne ma incensurato, che si trovava con loro al momento del furto, è stato invece denunciato a piede liberi.

Potrebbe interessarti

  • Fumo vietato sulla spiaggia, arriva l’ordinanza “smoke free”. Multe fino a 500 euro

  • Gaeta: al Porto Antico arriva “Seabin”, il maxi bidone galleggiante attira rifiuti

  • Reddito di cittadinanza, selezione dei navigator: l’elenco dei vincitori e degli idonei

  • Decennale dell'Adunata Nazionale degli Alpini: slitta la manifestazione a Latina

I più letti della settimana

  • Terremoto a Roma, scossa avvertita anche in alcune zone di Latina e provincia

  • Mariachiara muore dopo una settimana di coma: arresto cardiaco per un intervento al naso

  • Due capodogli morti a Ponza: la mamma ha cercato di liberare il figlio da una rete da pesca

  • Blitz antidroga a Cisterna, pusher ingoia ovuli di cocaina: sequestri e arresto

  • Omicidio Marino, due pentiti raccontano in videoconferenza l’eliminazione del boss

  • Guasto a un treno sulla Roma - Napoli, passeggeri bloccati sull'Intercity soccorsi da Trenitalia

Torna su
LatinaToday è in caricamento