Formia, blackout all'ospedale Dono Svizzero per un guasto all'impianto

La Asl precisa che è attualmente in funzione l'alimentazione di emergenza che mantiene in attività i servizi

Guasto dell'impianto elettrico, questa mattina, all'ospedale di Formia. Al Dono Svizzero si è registrato un blackout  e attualmente è in funzione l'alimentazione elettrica di emergenza che mantiene in attività continua tutti i servizi del presidio ospedaliero. La Asl precisa che i gruppi di continuità hanno garantito l'alimentazione prevista alle apparecchiature elettromediali critiche. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Sono quindi garantite tutte le attività indifferibili - spiega l'Azienda sanitaria in una nota - mentre le prestazioni di elezione, non urgenti, sono rinviate fino al ripristino della piena funzionalità degli impianti tecnici del presidio, la cui riparazione è attualmente in corso e dovrebbe concludersi nelle prossime ore. E’ stato attivato un servizio aggiuntivo di ambulanze coordinato con il 118  per la gestione delle urgenze  sopraggiunte al Dono Svizzero e per garantire eventuali trasferimenti, al momento non necessari". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 4 nuovi casi: uno è un autista dei bus. La Asl: "Rischio diffusione per presenza di asintomatici"

  • Coronavirus, molti pazienti ex covid presentano sindrome post traumatica da isolamento

  • Coronavirus Anzio, tornano i contagi: tre nuovi casi registrati in città

  • Coronavirus: nel Lazio 12 nuovi casi. In provincia positiva una donna rientrata dal Brasile

  • Aggressione sulla pista ciclabile, l'arrestato al giudice: "Le ragazze mi avevano rubato il telefono"

  • Coronavirus: nessun caso in provincia, 13 nuovi pazienti nel Lazio e 58 guariti

Torna su
LatinaToday è in caricamento