Formia, minacce e lesioni ai datori di lavoro della moglie: 45enne arrestato

I carabinieri hanno eseguito l’ordinanza per la carcerazione emessa dall’ufficio di sorveglianza di Frosinone

Si sono aperte le porte del carcere per u uomo di 45 anni di origini albanesi arrestato ieri, 3 ottobre, dai carabinieri a Formia. I militari della locale Stazione dei carabinieri hanno dato esecuzione all’ordinanza per la carcerazione emessa dall’ufficio di sorveglianza di Frosinone

Secondo quanto accertato, il 45enne, già sottoposto a regime di affidamento in prova ai servizi sociali per un altro reato, si è reso “protagonista di minaccia grave e lesioni per futili motivi nei confronti dei datori di lavoro della moglie”. 

L’Autorità Giudiziaria ha così determinato l’aggravamento della pena ordinando la carcerazione dell’uomo. Dopo le formalità di rito è stato trasferito presso la casa circondariale di Cassino.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bracciante abbandonato alla stazione dal datore di lavoro si sdraia sui binari: non è mai stato pagato

  • Aprilia, in due tentano di investire i carabinieri: i residenti lanciano vasi contro i militari

  • Incidente al Piccarello, schianto fra auto: due bambine in ospedale. Strada chiusa

  • Si spara con la pistola di ordinanza: muore finanziere in servizio a Gaeta

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

  • Aprilia, minacce di morte ai carabinieri in via Francia: convalidati i due arresti

Torna su
LatinaToday è in caricamento