Formia, risonanza magnetica all’ospedale Dono Svizzero: concluso l’iter

La comunicazione della Asl: “Disponibile una nuova offerta sanitaria di alta diagnostica per la cittadinanza di Formia”. Soddisfazione espressa dal consigliere regionale La Penna

Ospedale Dono Svizzero di Formia

Risonanza magnetica all’ospedale Dono svizzero di Formia, si può. Come ha fatto sapere la direzione aziendale della Asl di Latina attraverso una nota, infatti, si concluso positivamente l’iter autorizzativo della risonanza magnetica installata nel nosocomio della cittadina del sud pontino. 

“Dopo il necessario periodo formativo del personale addetto, sarà quindi disponibile una nuova offerta sanitaria di alta diagnostica per la cittadinanza di Formia e le zone ad essa collegate. Sarà cura di questa Direzione dare comunicazione del prossimo avvio delle prestazioni” conclude la Asl. 

Soddisfazione è stata espressa dal consigliere regionale del Pd, Salvatore La Penna. “Accogliamo con soddisfazione la comunicazione da parte della direzione aziendale della Asl di Latina” ha commentato. 

“L’attivazione avverrà  dopo un necessario periodo di formazione del personale addetto. Dopo un iter burocratico articolato, finalmente sarà possibile l’attivazione di un importante servizio per il quale la città e le amministrazioni comunali di Formia, dal 2014 ad oggi, si sono battute”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco la prima mascherina senza elastici: l’idea di un giovane di Priverno

  • Aperte anche le spiagge libere, ecco le regole: bagno fino alle 19 e distanze di sicurezza

  • Tragedia nelle acque del Circeo: sub accusa un malore in acqua e muore

  • Coronavirus: nel Lazio 21 nuovi casi, in provincia 544 contagi totali

  • Coronavirus: salgono a 549 i casi in provincia. Nel Lazio 20 positivi in più, i dati di tutte le Asl

  • Coronavirus: nuovi contagi distribuiti nei comuni di Latina, Maenza, Priverno e Cisterna

Torna su
LatinaToday è in caricamento