Frana e paura a Monte San Biagio, fatta evacuare un'abitazione

Massi e detriti si sono staccati dalla parete rocciosa in via Madonna della Ripa; ancora disagi a Monte San Biagio dopo la tromba d'aria di domenica

Settimana difficile per Monte San Biagio. Dopo la tromba d’aria che ha colpito principalmente la statale Appia nella serata di domenica, causando disagi e danni a causa di alberi caduti e segnali stradali e pali della Telecom divelti, nel tardo pomeriggio di ieri momenti di paura sono stati vissuti a causa di una frana che si è verificata lungo via Madonna della Ripa.

Massi e detriti si sono staccati dalla parete rocciosa, mettendo in pericolo anche un’abitazione che in via precauzionale è stata fatta evacuare.

Probabilmente la causa principale che ha portato alla frana è ancora una volta da imputare al maltempo e alle incessanti piogge che si sono abbattute sul comune pontino, come sul resto della provincia, negli ultimi giorni.

Nel tardo pomeriggio di ieri – erano intorno alle 19.30 quando è stato lanciato l’allarme – sul posto si sono recati i vigili del fuoco del distaccamento di Terracina, con la squadra 3A, i carabinieri e la polizia municipale, oltre ai tecnici del Comune di Monte San Biagio e al sindaco.

Una prima relazione sulla situazione in via Madonna della Ripa è stata stilata già nella serata di ieri al termine del primo sopralluogo, mentre stamattina, anche alla presenza del geologo, è in programma un’ulteriore verifica sullo stato di pericolosità della zona.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Solo una settimana fa un episodio simile si era verificato anche a Lenola, rendendo necessaria l’evacuazione di due abitazioni in località Valle Bernardo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violenza sessuale nello studio di una professionista, arrestato un giovane di 21 anni

  • Incidente sull'Appia, scontro tra auto e moto: la vittima è Sacha Carnevale

  • Coronavirus Latina: dopo due giorni a zero, un nuovo caso in provincia. Calano i ricoverati

  • San Felice Circeo, stagione balneare al via ma solo per prendere il sole: vietato il bagno in mare

  • Coronavirus: 5 nuovi contagi nel Lazio. Aumenta anche il numero delle persone guarite

  • Coronavirus: un solo caso in provincia, 11 nel Lazio con 72 guariti in 24 ore

Torna su
LatinaToday è in caricamento