Cade un masso sulla linea Priverno Fossanova-Terracina, treni bloccati

Disagi ieri sulla tratta per la caduta di un masso che si è staccato da un costone, forse a causa del maltempo; nessun treno coinvolto. Traffico bloccato anche sulla statale 699 per una frana

Momenti di paura ieri, ma per fortuna nessun ferito o conseguenza grave, per la caduta di un masso lungo la linea ferroviaria Priverno Fossanova – Terracina.

Il masso, che si è staccato da un costone, è caduto sulla sede ferroviaria tra le località di Frasso e La Flora. 

Lo smottamento è stato causato probabilmente dalle abbondanti piogge delle ore precedenti, e fortunatamente non ha coinvolto nessun treno.

Trenitalia per garantire la mobilità ha istituito un servizio con autobus sostitutivi per l’intera tratta, e “si prevede che la linea possa essere riaperta al transito dei treni durante il fine settimana”.

Sempre ieri una frana ha interessato anche la strada statale 699 “dell’Abbazia di Fossanova” con la strada che è rimasta chiusa al traffico per ore in entrambe le direzioni.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Gaeta, anziana presa a calci e pugni sull'autobus: denunciato l'aggressore

  • Cronaca

    Controlli a tappeto della polizia stradale: multe e sequestri per mancata assicurazione

  • Cronaca

    Banda dei furti in villa, la Procura dice no agli arresti domiciliari

  • Cronaca

    Ruba energia elettrica dal contatore del condominio: finisce agli arresti

I più letti della settimana

  • Polizia in zona pub, rifiuta il drug test e chiama il suo avvocato: lui arriva ubriaco

  • Carni invase dalla muffa nella cella frigorifera: caseificio aziendale chiuso dai Nas

  • Traffico illecito di rifiuti: sottratti a Roma e rivenduti al centro rottami di Cisterna

  • Pestaggio in strada: vittima un 28enne di Latina. Caccia agli aggressori

  • Latina, rivoluzione al Goretti: ecco il laboratorio di analisi del futuro

  • Provocò un incidente mortale sulla Pontina, condannato a due anni

Torna su
LatinaToday è in caricamento