Frana a Monte Leano, crolla un masso e rompe la condotta: residenti senz’acqua

E' successo questa mattina presto a Terracina; residenti del centro storico e delle zone di La Fiora, San Benedetto e Calcatore senz'acqua. Sul posto i vigili del fuoco e i tecnici di Acqualatina

(fonte foto falesia.it)

Frana a Monte Leano questa mattina presto a Terracina che ha causato anche disagi per i residenti rimasti senza acqua.

Il distaccamento e il crollo del masso roccioso, infatti, ha provocato la rottura della condotta adduttrice comunale causando l’interruzione del flusso idrico.

Sul posto i vigili del fuoco per la mesa in sicurezza della zona e le operazioni di verifica, insieme alle forze dell’ordine e ai tecnici di Acqualatina a lavoro per riparare i danni provocati dalla frana.

Come fa sapere la stessa Acqualatina, i disagi per i residenti, con l’interruzione del flusso idrico, si protrarranno fino alle 17 di oggi pomeriggio; le zone interessate sono quelle del centro storico, delle località di La Fiora, San Benedetto e Calcatore. Un abbassamento della pressione del flusso in rete sta interessando invece i piani più alti delle abitazioni di tutto il Comune.

“Si rende noto - si legge in una nota della società - che sarà disponibile, a breve, un’autobotte presso il Parco Calcatore (vicino CONAD) e un’autobotte presso Via Garibaldi (centro storico)”.

AGGIORNAMENTI - Con largo anticipo rispetto ai tempi previsti i tecnici sono riusciti a riparare la condotta e riportare il servizio alla normalità. "Nonostante la gravità del danno e le oggettive difficoltà generate dalla frana, infatti, il normale flusso è stato ripristinato già a ridosso delle prime ore del pomeriggio - spiegano da Acquaaltina -. Per tutto il periodo, inoltre, Acqualatina ha messo a disposizione delle utenze due autobotti per il rifornimento d’acqua al fine di limitare quanto più i disagi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Come sempre, infine, il Gestore ha provveduto anche a informare istituzioni, stampa e cittadinanza attraverso l’invio di appositi comunicati, attraverso SMS e attraverso la distribuzione di oltre mille volantini nelle zone impattate".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sull'Appia, scontro tra auto e moto: la vittima è Sacha Carnevale

  • Violenza sessuale nello studio di una professionista, arrestato un giovane di 21 anni

  • Coronavirus Latina: dopo due giorni a zero, un nuovo caso in provincia. Calano i ricoverati

  • Coronavirus: 5 nuovi contagi nel Lazio. Aumenta anche il numero delle persone guarite

  • Coronavirus: un solo caso in provincia, 11 nel Lazio con 72 guariti in 24 ore

  • Incidente stradale sull'Appia, muore un motociclista

Torna su
LatinaToday è in caricamento