Formia, il Festival "La Zampogna” si chiude con il premio a Francesco De Gregori

Si è conclusa così, come meglio non poteva, l’edizione 2016 della rassegna che si svolge nel borgo di Maranola a Formia dove ieri è arrivato il cantautore Francesco De Gregori per ricevere il premio “La Zampogna”

Si è concluso nel migliore dei modi ieri a Formia la XXIII edizione de "La Zampogna – Festival di Musica e Cultura Tradizionale" che ha visto tra i protagonisti Francesco De Gregori.

Il cantautore e musicista italiano è arrivato ieri pomeriggio a Formia per ricevere il premio “La Zampogna” assegnato all’artista che con il proprio lavoro ha contribuito in maniera originale e innovativa alla valorizzazione degli strumenti tradizionali e della musica popolare.

Dopo essersi affacciato al belvedere di Maranola e aver proseguito a piedi tra foto, autografi e strette di mano, ieri pomeriggio De Gregori è poi entrato in una Chiesa dell’Annunziata gremita di persone per ricevere l’ambito premio. Con lui saranno premiati quattro giovani distintisi nel settore della musica popolare, di cui due provenienti da Maranola

E si è conclusa così, come meglio non poteva, l’edizione 2016 della rassegna che tra seminari, incontri e concerti vuole essere momento di celebrazione e d’incontro tra musicisti, liutai e semplici appassionati di musica popolare, conoscitori di strumenti antichi e amanti delle tradizioni che compongono le nostre radici.

FESTIVAL "LA ZAMPOGNA": EDIZIONE DI SUCCESSO

“L’iniziativa è cresciuta negli anni, raccogliendo l’interesse di un pubblico sempre più vasto che travalica i confini della città. Per questo abbiamo deciso che il Festival diventi una manifestazione a carattere permanente, patrimonio stabile della città” aveva dichiarato alla vigilia il sindaco di Formia Sandro Bartolomeo.

“La manifestazione è oggi un evento capace di attirare migliaia e migliaia di persone, tanto da richiedere al Comune l’attivazione di servizi speciali di collegamento e trasporto, così come accade per il Presepe Vivente. Vogliamo che iniziative come queste vengano in qualche modo istituzionalizzate, non più affidate alla volontà del singolo amministratore. La presenza domenica di Francesco De Gregori è un ulteriore volano”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sezze, prostituzione minorile: 50enne fa sesso con una ragazzina pagando la madre

  • Straordinaria scoperta a Priverno: scheletri e sepolture di epoca medievale

  • Lavori sulle condotta idrica, Latina senza acqua giovedì 12 settembre

  • Garage a fuoco in via Geminiani: evacuato un palazzo. Intossicati alcuni residenti

  • La buona sanità a Formia, bimbo cade e si rompe la milza: il chiururgo torna in ospedale e lo salva

  • Incidente sul lavoro a via Monti, lesioni compatibili con la caduta dal ponteggio

Torna su
LatinaToday è in caricamento