Dopo “Franciacorta in villa”, altri eventi enogastronomici nella Piana di Fondi

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

Si sono da poco spente le luci dei viali di Villa G&J, ma negli occhi dei molti ospiti, presenti all'Evento, brilla ancora la gioia e la convivialità che la IV edizione del "Franciacorta in Villa Città di Fondi" ha saputo ancora una volta trasmettere.

I fortunati ospiti tornano sulle spiagge del litorale Pontino dopo aver partecipato e vissuto ad un esperienza unica nel settore enogastronomico a queste latitudini.

I meriti di questo grande successo va naturalmente agli "Amici" di Decant, artefici di un progetto che pone sempre al centro l'obiettivo di esaltare le eccellenze vitivinicole Italiane con i sapori locali. Per dare risalto a ciò che la Piana di Fondi è in grado di offrire, è stata creata un'agenda fitta di appuntamenti enogastronomici, articolati nell'arco delle due serate. 5 show-cooking presenziati dai migliori ristoratori del luogo, che hanno avuto come moderatori il Dottor Roberto Bartolomeo Lepori dell'AIS e la Dottoressa Alessia Borelli di FIS.

Il seminario "C'è biodiversità: espressione e storia di un territorio" presenziato dalla Condotta Slow Food di Fondi, Lenola e M.S.Biagio con la presentazione del piatto "Calamita imbufalito" eseguito con soli ingredienti della zona circostante.

Tutto qui? Naturalmente no, oltre ai 12 banchi di assaggio a disposizione dei visitatori, il protagonista della serata veste i panni del "Consorzio Franciacorta", che, oltre ad aver Patrocinato ancora una volta l'Evento, è sceso in terra Pontina con ben 25 Aziende ed oltre 50 etichette a testimoniare di credere fino in fondo al progetto Decant.

Il sold out realizzato già diversi giorni prima dell'openday dà un ulteriore spinta alla passione che Decant ha dedicato, e che ne siamo certi, dedicherà alle future manifestazione da loro firmate, una firma che ormai è una garanzia di successo!

Torna su
LatinaToday è in caricamento