Ritrovati in un terreno abbandonato 6 fucili rubati: le indagini dei carabinieri

La scoperta dei militari in un terreno a Pontinia, dopo la segnalazione di una cittadino. Le armi risultano essere state rubate lo scorso luglio a Velletri. Sono in corso le indagini per risalire ai responsabili

Sei fucili rubati sono stati trovati in un terreno abbandonato di Pontinia

A fare la scoperta, nei giorni scorsi, i carabinieri della stazione di Sezze Romano intervenuti in seguito alla segnalazione di un cittadino. 

Giunti sul posto i militari hanno rinvenuto all’interno di un appezzamento di terreno in stato di abbandono, parzialmente recintato e privo di sistemi di videosorveglianza, 6 fucili di vario calibro che sono risultati essere oggetto di un furto denunciato nel il 23 luglio scorso alla stazione dei carabinieri di Velletri da un 65enne del posto. 

La refurtiva recuperata è stata restituita al legittimo proprietario, mentre sono in corso le indagini da parte dei militari dell’Arma per risalire ai responsabili. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Usura e spaccio, Antonio Di Silvio intercettato: "Io non sono uno zingaro come gli altri"

  • Usura, estorsione e spaccio: otto arresti. In carcere anche Antonio Di Silvio

  • Preso con due etti di cocaina dopo un inseguimento, in lacrime davanti al giudice

  • Cinque chili di droga nascosta nell’armadio, impossibile dimostrare che era sua: assolto

  • Furti di auto col trucco dello "spinotto": confessa uno dei ladri della banda

  • Dramma a Terracina: uomo si toglie la vita impiccandosi a un ponte

Torna su
LatinaToday è in caricamento