Impennata di furti di rame, cinque arresti tra Latina e San Felice

Provincia messa in ginocchio dai ladri del pregiato metallo. Distinte operazioni dei carabinieri dopo i colpi messi a segno in un cantiere edile e in un residence di abitazioni estive

Cinque gli arresti compiuti in poco più di 24 ore nella provincia pontina per furti di rame.

Con i tempi che corrono il metallo sta diventando sempre più pregiato e lo sanno i ladri che ultimamente hanno puntato su di lui la loro attenzione. Due le operazioni distinte che sono state condotte dai carabinieri nel capoluogo e a San Felice facendo finire manette in totale cinque persone.

Durante la notte appena trascorsa, intorno all’1, i militari del comando Norm – Aliquota Radiomobile del capoluogo sono entrati in azione proprio mentre tre malviventi, dopo aver forzato l’ingresso, si erano introdotti all’interno di un cantiere edile.

Al loro arrivo i carabinieri hanno sorpreso i ladri con un carico di circa 130 metri di rame; sorpresi quest’ultimi hanno tentato la fuga, ma sono stati prontamente fermati dagli agenti dopo un inseguimento, durante il quale uno di loro ha riportato anche delle lesioni ad una caviglia. Tre uomini, tutti di nazionalità romena, sono finiti in manette, un 27enne, un 39enne e un 41enne, mentre la refurtiva recuperata è stata restituita al legittimo proprietario.

Alle 2 della scorsa notte, invece, a finire in manette a San Felice sono stati un uomo di 43 anni originario del luogo e uno di 46 anni di Terracina.

I due sono stati individuati e raggiunti dai carabinieri del comando stazione di San Felice, coadiuvati da quelli del Norm di Terracina, a seguito di un breve inseguimento, subito dopo aver asportato discendenti in rame da varie abitazioni estive appartenenti al residence “Cala delle lampare”. Durante l’operazione sono stati anche sequestrati tutti gli arnesi atti allo scasso, e in seguito  sono stati ritrovati ulteriori discendenti, pronti per essere portati via.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La refurtiva, interamente recuperata, sarà restituita agli aventi diritto.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Priverno, cluster al centro dialisi: 14 i positivi. La Asl fa il punto della situazione

  • Coronavirus: un morto in provincia, sette nel Lazio e 18 positivi in più

  • Tragedia nelle acque del Circeo: sub accusa un malore in acqua e muore

  • Coronavirus Latina: due nuovi casi positivi in provincia. Muore una donna al Goretti

  • Coronavirus, i contagi tornano a crescere: 7 nuovi casi da nord a sud della provincia

  • Coronavirus: salgono a 549 i casi in provincia. Nel Lazio 20 positivi in più, i dati di tutte le Asl

Torna su
LatinaToday è in caricamento