Cercano di rubare 100 chili di rame, colpo sventato ad Aprilia

L'arrivo dei carabinieri ha fatto saltare i piani dei due ladri che in un'abitazione stavano asportando l'ingente quantitativo di oro rosso. Arrestati in flagranza di reato

Il materiale sequestrato dai carabinieri

Circa 100 chilogrammi di rame. Questo l’ingente bottino che, nella mattinata di ieri, due ladri speravano di portarsi via da un'abitazione ad Aprilia.

Solo l’intervento dei carabinieri ha permesso di sventare il furto e di consentire l’arresto in flagranza di reato dei malviventi.

L’operazione è avvenuta nella tarda mattinata, intorno alle 12, quando due cittadini di nazionalità romena di 54 e 58 anni, in Italia senza fissa dimora, in concorso fra di loro, sono stati sorpresi all’interno di un’abitazione privata nel momento in cui cercavano di mettere a segno il furto.

I ladri, infatti sono stati scoperti mentre asportavano circa 100 chilogrammi di cavi del prezioso oro rosso.

Dopo le manette gli arrestati sono stati ristretti in camera di sicurezza in attesa del rito direttissimo.  
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso per lavorare in Senato: come candidarsi

  • Torna l’ora solare: lancette dell’orologio indietro, ecco quando spostarle

  • Ritrovato alla stazione Termini Valerio Federici, era scomparso da Aprilia il 15 ottobre

  • Aprilia, scomparso da casa Valerio Federici: l'appello per ritrovarlo

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

  • Maxi frode con auto di lusso, l'operazione tocca Latina: un arresto a Terracina

Torna su
LatinaToday è in caricamento