Furto in un bar a Fondi, forzata e svuotata la slot machine: arrestato un 33enne

L'uomo in azione insieme ad un 50enne poi denunciato. A carico dei due, e di un complice, anche un altro colpo messo a segno nella serata di ieri, con lo stesso modus operandi, ai danni di un'agenzia di scommesse

Furto in un bar a Fondi dove è stata svuotata una slot machine. I carabinieri della locale tenenza nella mattinata di oggi, 25 ottobre, hanno arrestato per furto aggravato un 33enne di origini romene pregiudicato. 

Denunciato, per concorso nel medesimo reato, un 50enne suo connazionale, entrato in azione con l'uomo. Secondo quanto ricostruito dai i militari, dal bar del centro sono stati porttati via circa 580 euro rubati dalla slot machine poco prima forzata. 

“A carico dei due e di un terzo complice, in corso di identificazione - spiegano i carabinieri -, è stata inoltre accertata la responsabilità del furto di circa euro mille euro, perpetrato ieri, con le medesime modalità, ai danni di un’agenzia scommesse di Fondi”. 

L’arrestato ristretto in camera di sicurezza sarà giudicato domani con il rito direttissimo.

Potrebbe interessarti

  • Nuova disinfestazione contro le zanzare a Latina: tutte le date e le zone interessate

  • Sperlonga: una statua di sabbia e due palloni rossi giganti per l'uscita di "IT Capitolo Due"

  • Per Ferragosto la tradizionale processione della Madonna Stella Maris, ma non in mare

  • Ponza su Rai5: la perla del Tirreno rivive tra le immagini e i racconti degli isolani

I più letti della settimana

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

  • Cisterna, panico dopo la festa di San Rocco: ruba un'auto e a folle velocità attraversa l'isola pedonale

  • Incidente sulla Frosinone-Mare, si aggrava il bilancio delle vittime: muore anche Elisa Sperduti

  • Controlli del Nas negli alloggi per anziani: chiuse tre strutture a Sezze

  • Ispezioni nei ristoranti: chiuso un take away al Circeo, sequestri in una pizzeria-kebab di Latina

  • Malviventi in azione a Cisterna e Latina: nel mirino due farmacie

Torna su
LatinaToday è in caricamento