Furto di batterie dal ponte radio: convalidati i due arresti. Proseguono le indagini

La decisione del giudice che ha condannato i due uomini bloccati ad Aprilia dalla polizia stradale mentre caricavano la refurtiva in auto

Arresto convalidato per i due uomini finiti in manetta ad Aprilia dopo essere stati bloccati dalla polizia stradale mentre tentavano un furto di batterie delle antenne radio telefoniche. 

Questa mattina si è svolta al Tribunale di Latina l’udienza di convalida dell’arresto avvenuto in flagranza di reato dei due uomini di 35 e 37 anni,  il primo originario di Formia ma residente nel capoluogo pontino ed il secondo di Latina. I due, lo scorso giovedì, erano stati sorpresi dal personale della polizia stradale di Aprilia mentre asportavano batterie tampone dall'interno di un ponte radio della società Wind. 

Comparsi questa mattina in Tribunale, i due si son visti convalidare l’arresto dal giudice che al termine del rito immediato ha condannato il 35enne ad un anno di reclusione e l’altro ad otto mesi con la confisca e distruzione del materiale sequestrato. 

Per entrambi è stata disposta la scarcerazione mentre proseguono le indagini della polizia stradale di Aprilia. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Avvocati al voto, ecco i quindici eletti nel Consiglio dell'Ordine

  • Cronaca

    Danni per il maltempo del 29 ottobre scorso: il Governo stanzia 3 milioni di euro per il Lazio

  • Cronaca

    Fondi, scoperti dai carabinieri con eroina e cocaina: un arresto e una denuncia

  • Cronaca

    Fondi, aggressione all'ospedale: le azioni di prevenzione messe in campo dalla Asl

I più letti della settimana

  • Nonnismo a Latina, Samantha Cristoforetti "smonta" il caso: "Ecco il mio battesimo del volo"

  • Migranti sfruttati, Vaccaro si difende. Interrogatorio in ospedale per Battisti

  • Arrestato il segretario della Fai Cisl, Cecere: "Il sindacato è sano. Fuori le mele marce"

  • Cisterna: Jaguar non immatricolata, senza assicurazione e con targa falsa. Sequestrata

  • Controlli a tappeto del Nas in ristoranti e locali: raffica di sequestri e attività chiuse

  • Latina, rapina armata al supermercato Carrefour di viale Petrarca: malvivente in fuga

Torna su
LatinaToday è in caricamento